22.1 C
Verona
18 Agosto 2022
Basso Veronese In evidenza Sport Sport ultimaora

Calcio, il Legnago conferma mister Orecchia per la nuova stagione

orecchia-insediamento

Chiuso il campionato di Serie D con la salvezza e con un’indolore sconfitta interna (1 a 2) contro al “nobile decaduta” Triestina, il Legnago Salus inizia già a gettare le basi per la nuova stagione, annunciando ufficialmente la conferma anche per l’anno prossimo dell’allenatore Andrea Orecchia.

L’annuncio è stato dato proprio al termine del match contro gli alabardati, nella sala stampa dello stadio “Sandrini”, dal direttore generale biancazzurro Mario Preto: «Grazie al lavoro di mister Orecchia, e all’impegno di tutti i giocatori, siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo che ci eravamo dati in quest’annata. La nostra è stata una stagione finita in crescendo, al contrario dello scorso anno quando nel girone d’andata avevamo fatto 28 punti mentre in quello di ritorno eravamo vistosamente calati. Quest’anno abbiamo recuperato oltre 10 punti sul Giorgione in poco più di un mese. Riteniamo che anche a livello di giocatori ci sia una buona base su cui poter lavorare per il prossimo anno. Per questi motivi, come società, abbiamo ritenuto che il rapporto di collaborazione con l’allenatore dovesse proseguire».

Parole, quelle del dg, che fanno pensare a un Legnago 2015/16 che non subirà l’ennesima rivoluzione in seno alla rosa, come accaduto nelle ultime stagioni. E, in effetti, dai senatori Nicola Valente, Emanuele Friggi e Lorenzo Zerbato, ai giovanissimi classe ’96 Marco Talin, Massimiliano Tresoldi Marco Farinazzo, passando per il nuovo padrone della mediana Ludovico Longato fino al bomber (12 reti) Daniele Fioretti, il materiale umano-tecnico per costruire una squadra che possa ambire a qualcosa in più della salvezza ci sarebbe. Ovviamente soddisfatto della propria conferma mister Orecchia, che ha commentato così il prolungamento del rapporto di collaborazione: «Ringrazio tutta la società e i dirigenti per avermi dato un’ulteriore opportunità che mi rende felice».

Condividi con:

Articoli Correlati

Calcio&Media, Cantina di Soave in Serie A col Monza di Berlusconi

massimo

Sona, a fuoco allevamento di polli: nube di fumo visibile da Verona

massimo

S. Giovanni Lupatoto, 51enne di San Pietro di Morubio si capotta con l’auto in Transpolesana

massimo

Ciclismo, il Team Autozai Petrucci Contri ingaggia Lorenzo Cordioli e Tommaso Zandonà

massimo

Rivoli Veronese, è un 71enne di Trento il ciclista deceduto dopo essere stato investito da un furgone

massimo

Politiche 2022, tra i papabili candidati della Lega anche la ceretana Lara Fadini

massimo