6.3 C
Verona
29 Novembre 2022
Basso Veronese In evidenza Sport Sport ultimaora

Calcio Serie D, il Legnago Salus dei miracoli alla ricerca della prima vittoria casalinga del 2020

Sfida dal sapore particolare, quella che attende oggi il Legnago Salus. I biancazzurri, infatti, ospiteranno il Delta Porto Tolle, guidato in panchina da Andrea Pagan, lo scorso anno in riva al Bussè, quando portò la compagine legnaghese a un’importante rimonta in classifica, valsa lo spareggio-salvezza contro il Villafranca, poi clamorosamente perso.

La squadra è stata poi ripescata e ora, con in panchina Massimo Bagatti, occupa sorprendentemente la seconda piazza, dietro solo alla corazzata Campodarsego, distante 6 punti. Una classifica fenomenale, sia guardando ai presupposti di inizio stagione, sia se si considera che in questo 2020 capitan Bondioli e compagni devono ancora riuscire a vincere tra le mura del “Mario Sandrini”, con tre pareggi in altrettante partite finora disputate: doppio 0-0 nei primi due casi, contro Caldiero e Mestre, quindi l’1-1 contro l’Union Feltre.

Riuscirà finalmente il Legnago Salus a infrangere il tabù casalingo?

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo