19.5 C
Verona
25 Settembre 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Caldiero, il Comune cerca volontari per organizzare i servizi pedibus e vigilanza davanti alle scuole

L’emergenza Covid costringe scuole ed amministrazioni comunali a riorganizzare i servizi scolastici. Per questo il Comune di Caldiero sta cercando volontari per implementare il servizio di vigilanza all’ingresso delle scuole elementari e medie, e per verificare se si riesce ad organizzare un servizio pedibus (andata e ritorno da scuola a piedi con volontari che controllano i ragazzi) quotidiano per i ragazzi ed i bambini del paese.

È quindi partita la “campagna” di arruolamento di volontari che alla mattina e alla fine delle lezioni si rendano disponibili per effettuare il controllo all’ingresso/uscita della primaria “Carlo Ederle” e della media “Pisano”, oltre che alle materne del paese.

Si chiede la disponibilità anche per un solo giorno alla settimana dalle 7,45 alle 8,30 e dalle 13 alle 14 dal lunedì al venerdì, e dalle 15,45 alle 16,15 di giovedì. I volontari saranno assicurati ed adeguatamente formati.

Chi fosse disponibile può comunicarlo entro lunedì 31 agosto a sociale@comune.caldiero.vr.it, oppure contattando l’ufficio istruzione allo 0456151555

Condividi con:

Articoli Correlati

Buttapietra, due operai cadono dall’alto in un cantiere: sono gravi

massimo

San Bonifacio, bimbo di 7 anni investito in piazza Costituzione

massimo

Veronafiere lancia la nuova manifestazione “Fieragricola Tech”, dedicata all’innovazione in agricoltura

massimo

Velo Veronese, uomo di 73 anni investito da un trattore: è grave

massimo

Bovolone, donato dal Comune all’ospedale S. Biagio un ecografo

massimo

Legnago, nuovo caso umano di West Nile Disease scoperto il 16 settembre

massimo