8.9 C
Verona
22 Ottobre 2020
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Caldiero, il Comune cerca volontari per organizzare i servizi pedibus e vigilanza davanti alle scuole

L’emergenza Covid costringe scuole ed amministrazioni comunali a riorganizzare i servizi scolastici. Per questo il Comune di Caldiero sta cercando volontari per implementare il servizio di vigilanza all’ingresso delle scuole elementari e medie, e per verificare se si riesce ad organizzare un servizio pedibus (andata e ritorno da scuola a piedi con volontari che controllano i ragazzi) quotidiano per i ragazzi ed i bambini del paese.

È quindi partita la “campagna” di arruolamento di volontari che alla mattina e alla fine delle lezioni si rendano disponibili per effettuare il controllo all’ingresso/uscita della primaria “Carlo Ederle” e della media “Pisano”, oltre che alle materne del paese.

Si chiede la disponibilità anche per un solo giorno alla settimana dalle 7,45 alle 8,30 e dalle 13 alle 14 dal lunedì al venerdì, e dalle 15,45 alle 16,15 di giovedì. I volontari saranno assicurati ed adeguatamente formati.

Chi fosse disponibile può comunicarlo entro lunedì 31 agosto a sociale@comune.caldiero.vr.it, oppure contattando l’ufficio istruzione allo 0456151555

Articoli Correlati

Calcio Serie C, prima sconfitta del Legnago

massimo

Calcio Serie C, alla fine del primo tempo Legnago sotto di un gol

massimo

Legnago, vaccinazioni antinfluenzali all’ex Macello “affittato” dai medici di base

massimo

Verona, scappa e getta 1 etto di eroina nel canale che però era asciutto: arrestato

massimo

San Bonifacio, sorpresi a bivaccare al parco tentano la fuga: arrestati

massimo

Verona, arrestato il rapinatore della farmacia del Chievo

massimo