11.3 C
Verona
2 Marzo 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Caldiero, luce blu sul municipio per ricordare le vittime civili delle guerre

Caldiero si unisce all’appello contro le vittime civili di guerra e contro l’uso delle mine antiuomo. Una luce blu infatti illumina, da ieri sera, mercoledì 31 gennaio, il Municipio per ricordare alla comunità internazionale la necessità di rispettare le Convenzioni per la protezione dei civili durante i conflitti. La Convenzione di Ginevra e i protocolli aggiuntivi, il Trattato di Ottawa sulla messa al bando delle mine antiuomo, la Convenzione Onu sulle bombe a grappolo, la Convenzione delle Nazioni Unite sulle armi convenzionali, la Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità, sono spesso disattese durante i conflitti in corso!

La Giornata di quest’anno, promossa dal’ANCI e dall’Associazione Vittime civili di guerra, assume un particolare significato a causa del drammatico contesto internazionale: nell’ultimo anno sono state, secondo i dati forniti da ANVCG, oltre 33.000 le vittime civili coinvolte nei 31 conflitti in corso nel mondo. Un numero di vittime che non era così elevato dal 2010, fortemente condizionato dal protrarsi del conflitto russo-ucraino e dalla recrudescenza del conflitto israelo-palestinese.

«Oggi inoltre vogliamo ricordare le vittime civili che il nostro paese ha avuto durante la seconda guerra mondiale – ricorda il sindaco Lovato – e rinnovare l’impegno a conservarne la memoria» . Nel giugno 2019 a Caldierino è stato posto un cippo a ricordo di tre vittime civili di guerra della frazione: Anna Greggio, Pierina Perina e Giuseppe Andrioli.

«Prossimamente sarà posato un cippo anche a Caldiero per ricordare i civili uccisi negli anni 1944-45 nel capoluogo», dice il sindaco sottolineando la difficoltà nel reperire la documentazione sui caduti civili.

Caldiero, paese che fu teatro di importanti battaglie napoleoniche due secoli fa che videro uccise migliaia di persone in pochi giorni, chiede la pace. Intanto una luce blu illumina le finestre del Municipio per sensibilizzare la cittadinanza.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo