10.6 C
Verona
1 Febbraio 2023
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Caldiero, sequestrato dai Carabinieri per prostituzione un centro massaggi cinese

cc caldiero massaggi

I Carabinieri della Stazione di Colognola ai Colli hanno concluso un’operazione di contrasto allo sfruttamento della prostituzione con il sequestro preventivo di un centro benessere a Caldiero.

Il centro, gestito da una 40enne di origine cinese già nota alle forze dell’ordine, era stato di fatto trasformato in una sorta di casa per appuntamenti. Ai clienti, infatti, le due dipendenti, anch’esse cinesi, proponevano, oltre ai consueti massaggi, anche prestazioni sessuali “extra”, con tanto di tariffario.

I Carabinieri hanno quindi riscontrato le informazioni acquisite nei giorni precedenti attraverso dei servizi di osservazione, presentandosi al centro benessere come normali clienti ed anche a loro le ignare dipendenti hanno rivolto esplicitamente le proposte a sfondo sessuale. Le evidenze raccolte hanno quindi consentito di procedere alla perquisizione ed al sequestro dell’immobile, e denunciare in stato di libertà la proprietaria dell’attività per sfruttamento della prostituzione. Nei confronti delle due dipendenti è stata inoltre avviata la procedura per l’emissione foglio di via obbligatorio dal Comune di Caldiero.

Condividi con:

Articoli Correlati

Processo Pfas, studio professoressa Facchin coerente col reato di disastro ambientale

massimo

Verona, “Rossi Moto” nuova concessionaria ufficiale Suzuki per il Veronese

massimo

Calcio Serie D, il Legnago Salus offre il bus ai tifosi per la trasferta ad Adria

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Negrar, a Villa Albertini lo spettacolo dedicato ad Arpad Weisz calciatore e allenatore morto ad Auschwitz

massimo

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo