5.2 C
Verona
9 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Sostituzione contatori dell’acqua: Acque Veronesi precisa che è gratuita e gli operatori sono identificati da un tesserino

Tutti i contatori dell’acqua che sono stati installati prima del 2012 verranno sostituiti nell’arco dei prossimi 8 anni al fine di migliorare il servizio idrico. Ad oggi sono già a 25.000 su 350.000 i contatori sostituiti. Nel corso del prossimo biennio 2020/21 la sostituzione sarà effettuata nei comuni di Grezzana, Pescantina, Negrar, Buttapietra, Mozzecane, Nogarole Rocca, Povegliano Veronese, San Giovanni Lupatoto, Trevenzuolo, Villafranca e Zevio. Saranno poi completate alcune zone di Verona come Borgo Roma, Golosine, Santa Lucia, San Massimo. Nella settimana dal 13 al 17 gennaio si procederà nel Comune di San Giovanni Lupatoto e a Verona in Viale della Fiera e via Mantovana.

Ogni zona interessata verrà avvisata preventivamente della sostituzione dei contatori. I nuovi contatori sono dotati delle funzionalità di Smart Metering, che grazie al sistema di telelettura da remoto faciliteranno in futuro la lettura dei consumi e la ricezione di importanti informazioni quali, ad esempio, la pressione e la temperatura dell’acqua. La sostituzione dei contatori non è a pagamento e che quindi gli operatori non devono chiedere denaro. L’attività verrà svolta dalla cooperativa “Centro di Lavoro” e gli addetti alla sostituzione dei contatori potranno essere riconosciuti dal tesserino di riconoscimento, da un giubbotto giallo con la scritta “Lettura e movimentazione contatori d’acqua” sul lato destro del petto e “In servizio per conto di Acque Veronesi” sulla schiena, e saranno dotati di veicoli utilizzati che riportano sulle fiancate una scritta simile a quella sui giubbotti.

Per maggiori informazioni o chiarimenti potete chiamare il numero di telefono 045 8904599.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo