24.4 C
Verona
25 Luglio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Caso Brennero, Borchia (Lega): « Il Brennero deve tornare ad essere libero».

«Il Brennero deve tornare ad essere libero. Bene che il caso delle restrizioni imposte dal Tirolo stia diventando di carattere nazionale. In gioco non c’è solo il comparto del trasporto ma l’economia del Paese». Lo ha ribadito, oggi, Paolo Borchia, europarlamentare della Lega, da quasi due anni in prima linea sul caso del blocco dei Tir al Brennero, partecipando al seminario “Il Brennero e la politica dei trasporti attraverso le Alpi”, organizzato da Unioncamere. Evento a cui hanno preso parte tra gli altri il Ministro delle infrastrutture Enrico Giovannini, il presidente di Unioncamere Carlo Sangalli, il presidente della Conferenza Stato Regioni, Massimo Fedriga, la presidente della Commissione Trasporti Raffaella Paita e i vertici delle associazioni legate al settore trasporti.

«Come ho detto più volte servono segnali concreti, non promesse – ha spiegato Borchia -. Attraverso interrogazioni e incontri con i vertici della diplomazia austriaca, ho sollecitato più volte la Commissione europea a favorire il ripristino della libera circolazione, togliendo le restrizioni. Ma sinora le aperture si sono limitate alle parole».

«Per questo, con i colleghi Campomenosi, Casanova e Vuolo ho presentato una proposta di risoluzione che sarà discussa la prossima settimana dai coordinatori della Commissione mercato interno per sbloccare l’immobilismo finora mostrato dall’Europa. Auspico un sostegno unanime, sarebbe un segnale concreto di seguito all’azione politica sinora messa in atto. Documento che sottoporrò anche all’attenzione della presidente della Commissione Trasporti della Camera, Paita, tra i relatori dell’incontro. In questo senso, attenderemo anche i risultati del tavolo di lavoro permanente annunciato dal ministro Giovannini».

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Tumore al pancreas, Verona e Roccella Jonica insieme per curarlo con una borsa di studio dedicata a Elisa

massimo

Bardolino, tedesco ricercato per omicidio doloso e furto arrestato dalla Polizia municipale

massimo

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo