24.3 C
Verona
20 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Caso Meningite alla Giornata Mondiale dei Giovani in Polonia: in Veneto controlli su 1119 ragazzi

zaia

«Credo di interpretare il sentimento di tutti i ragazzi e delle loro famiglie ringraziando i sanitari del Veneto che nella notte e nella giornata di oggi si sono prodigati con l’abituale, ma mai abbastanza ricordata, disponibilità e professionalità nel controllare 1.119 ragazzi provenienti da Cracovia, erogando loro l’assistenza necessaria a seguito del decesso per meningite fulminante di una ragazza italiana che aveva partecipato alla Giornata Mondiale dei Giovani in Polonia».

Con queste parole il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, si rivolge ai medici e infermieri degli ospedali veneti e in particolare dei Pronto Soccorso che hanno assistito e assisteranno.

«Questa tragedia – dice Zaia – ha provocato un comprensibile allarme tra migliaia e migliaia di giovani e famiglie. Tutti coloro, veneti e non, che si sono rivolti alle nostre strutture sanitarie per una visita, un consulto, o la profilassi, mi risulta sono stati e saranno assistiti al meglio».

Condividi con:

Articoli Correlati

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo

Meteo, nuova allerta in tutto il Veneto per forti piogge. “Rossa” nel Basso Veronese

massimo

Sanità, inaugurato l’Ospedale di Comunità all’interno del Sacro Cuore di Negrar

massimo

Ciclismo, Remelli (Autozai Contri) secondo nel Novarese

massimo

Bussolengo, il tour sulla sicurezza nella scuola della Regione arriva all’istituto Marie Curie

massimo

Verona, incontro sul tema della diffamazione online

massimo