27.8 C
Verona
24 Luglio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Castagnaro, la bambina annegata è figlia di una coppia di giovani rumeni

La piscina teatro della tragedia
La piscina teatro della tragedia

È figlia di una coppia di giovani rumeni la bambina di 2 anni annegata oggi, poco dopo le 14,30 a Menà di Castagnaro. La piccola si stava rinfrescando in una piscinetta fuori terra, di quelle per bambini, quando per cause ancora in corso di accertamento sarebbe scivolata sul fondo e quando la mamma, forse distratta un secondo dall’altra figlia più piccola, è corsa a riportarla alla superfice era già troppo tardi. Inutili, infatti, i tentativi dei soccorsi del 118 di Verona giunti sul posto con l’elisoccorso per cercare di rianimare a bambina. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Legnago per fare luce su quanto avvenuto. Il corpo della bambina è stato trasportato all’ospedale di Legnago a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Condividi con:

Articoli Correlati

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo

Nuoto, Bentegodi sugli scudi ai Regionali con Aiello e Brembilla oro nel dorso

massimo

Ciclismo, l’Autozai Contri domina il Giro del Veneto Juniores: tre vittorie su 4 tappe e Valjavec campione

massimo