17.4 C
Verona
27 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Castel d’Azzano, è morta la donna rimasta ferita il 22 agosto in autostrada

ambulanza-crocerossa

Non ce l’ha fatta Barbara Campostrini, 42 anni. di Castel d’Azzano, travolta il 22 agosto mentre controllava i danni subiti dalla sua auto sull’autostrada Serenissima. La donna, ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Borgo Trento, è morta ieri per le gravi ferite riportate nell’incidente sull’autostrada A4 all’altezza di Peschiera del Garda la mattina del 22 agosto. Barbara era ferma con la sua auto sulla corsia di decelerazione per controllare i danni subiti nel contatto con un altro mezzo, e lì è stata travolta da una Peugeot guidata da una 43enne tarantina residente in provincia di Modena, che si era scontrata con un autoarticolato. Sull’auto di Barbara viaggiava anche la figlia di 4 anni e mezzo, rimasta illesa. Nell’incidente erano rimaste ferite altre nove persone, tra le quali cinque bambini.

Condividi con:

Articoli Correlati

Peschiera del Garda, due morti in uno scontro tra due Tir ed un’auto sulla Serenissima

massimo

Verona, colloqui con il team del Centro antifumo dell’ospedale di Negrar al Centro diagnostico di via San Marco

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Mezzane di Sotto, l’impoverimento della biodiversità porta ad un calo di aziende agricole

massimo

VeronaFiere, inaugurata l’ottava edizione di Vapitaly, rassegna internazionale della sigaretta elettronica

massimo

Verona, maxi controllo della Polizia Locale sugli autobus Atv: in più di 100 senza biglietto

massimo