4.6 C
Verona
6 Febbraio 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Castel d’Azzano, inaugurata dal ministro Fontana la sede regionale dell’Ente nazionale Sordi

Si è tenuta stamane l’inaugurazione della nuova sede regionale dell’Ente Sordi a Castel d’Azzano nella splendida tenuta di villa Nogarola. Presenti oltre ai vertici nazionali e regionali dell’associazione tanti esponenti politici tra cui il ministro della Famiglia e Disabilità. Lorenzo Fontana, l’onorevole Paolo Paternoster e il Presidente della provincia Manuel Scalzotto.

«Una disabilità invisibile ma che non per questo va sottovalutata – commenta Paternoster – Come Governo grazie al lavoro del ministro Fontana ci stiamo muovendo per il riconoscimento della lingua dei segni anche in Italia. Siamo, infatti, uno dei pochi Paesi europei a non aver ancora riconosciuto la propria lingua dei segni. Un atto questo dovuto alla nostra società e che va nella direzione della sensibilizzazione di tutte quelle patologie che troppo poco vengono attenzione. Grazie poi al sindaco Antonello Panuccio per l’impegno preso e lo spazio dato all’Ente nazionale Sordi».

Condividi con:

Articoli Correlati

Scoperto un lavoratore “in nero” e multe per 80 mila euro dei Carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro in 5 attività commerciali

massimo

Legnago, al liceo Cotta la testimonianza sui lager nazifascisti del rodigino Bonomi

massimo

Soave, per il Giorno del Ricordo lo spettacolo “Mili muoi – L’esodo dei miei” di e con Carlo Colombo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Volley, a San Bonifacio il Montecchio batte la Sigel Marsala in tre set

massimo

Verona, va in fiamme l’auto: illesi gli occupanti soccorsi dai Vigili del fuoco

massimo