14 C
Verona
30 Settembre 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Castelnuovo del Garda, l’europarlamentare Borchia presenta i finanziamenti europei, ministeriali e regionali

Paolo Borchia, europarlamentare veronese

Un incontro per formare e aiutare gli enti pubblici e il mondo dell’imprenditoria del Baldo-Garda e della Valpolicella ad accedere ai bandi europei, ministeriali e regionali. È l’appuntamento promosso per venerdì 4 ottobre, alle 20.30, nella sala civica XI Aprile 1848 a Castelnuovo del Garda dall’europarlamentare veronese Paolo Borchia.

Sono, infatti, milioni gli euro messi a bilancio ogni anno, ma il più delle volte la mancanza di personale, la stesura del bando in lingua inglese e le strette tempistiche impediscono di poter usufruire di fondi importanti per il territorio. Scopo dell’incontro è quindi fornire le informazioni necessarie per permettere agli imprenditori e ai piccoli Comuni di accedere ai sostegni economici assegnati dalle istituzioni.

Il programma dell’incontro prevede gli interventi del sindaco Giovanni Dal Cero, dell’eurodeputato Marco Dreosto, dell’assessore Gianfranco Gugole e del consigliere provinciale Silvio Salizzoni. Seguiranno gli interventi dell’europarlamentare Paolo Borchia e di Stefano Sisto, dirigente dell’unità organizzativa Programmazione Turistica della Regione Veneto e della consulente Simona Rossotti. Moderatore dell’incontro sarà il giornalista Stefano Rasulo.

L’evento è promosso dall’europarlamentare Borchia che, assieme a specialisti e tecnici, condividerà le informazioni utili e sarà disponibile a rispondere alle domande dei partecipanti. «Le opportunità sono molte – osserva l’assessore al bilancio Gugole – ma per partecipare ai bandi serve parecchio tempo e un’adeguata preparazione può fare la differenza. Per questo ringrazio l’eurodeputato Borchia per aver favorito il collegamento con Bruxelles».

«Per ottenere risultati importanti è necessario fare squadra e con la collaborazione di tutti le possibilità aumentano – spiega Borchia −. Nel corso dell’incontro ci concentreremo in particolare sul settore del turismo, per intercettare i bisogni del territorio». «Si tratta di opportunità importanti per il nostro Comune – sottolinea il sindaco Dal Cero −. Gli enti locali hanno la necessità di avere strumenti capaci di aiutarli a far emergere le eccellenze e il poter contare su finanziamenti significativi può essere una strada».

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo