5 C
Verona
4 Dicembre 2021
Economia In evidenza ultimaora

Cattolica chiude il bilancio al 30 settembre con un utile di gruppo a 116 milioni

Utile netto di gruppo a 116mln (+178,6% rispetto ai 42mln dello stesso periodo del 2020), Raccolta premi a 3,7 mld in decisa crescita (+16,5%), Risultato operativo a 190mln (-20,3%). Sono i dati del bilancio al 30 settembre di Cattolica Assicurazioni che dal 5 novembre ha come azionista di controllo il gruppo Generali che ha conquistato con la recente Opa (offerta pubblica di azioni) in Borsa l’84,475% del capitale sociale di Cattolica Assicurazioni.

I conti sono stati approvanti ieri, 16 novembre, dal consiglio di amministrazione di Cattolica riunito a Verona sotto la presidenza di Davide Croff. «Le capacità industriali del Gruppo e la gestione disciplinata del business ci permettono di presentare oggi risultati molto solidi dal punto di vista tecnico e operativo. La raccolta premi è in aumento in entrambi i rami di business, e l’utile netto, in forte crescita in questi primi nove mesi dell’anno, conferma il solido andamento tecnico e commerciale del gruppo – ha dichiarato Carlo Ferraresi, amministratore delegato del Gruppo Cattolica Assicurazioni -. Questi risultati sono l’espressione della nostra capacità di generare profitti, anche grazie a una presenza diffusa e capillare su tutto il territorio italiano e alla professionalità delle nostre persone e delle Reti agenziali e bancarie. La partnership con il Gruppo Generali ha accelerato la nostra performance e la sempre maggiore integrazione di competenze e tecnologie ci permetterà, anche alla luce del nuovo assetto di controllo, di diventare sempre più apprezzati dal mercato e dalle comunità in cui operiamo».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, attimi di terrore per un ragazzino di 14 anni caduto in Adige: salvato dai Vigili del fuoco

massimo

Castion Veronese, escono di strada con l’auto: 4 feriti di cui due gravi

massimo

Covid, primo caso di variante Omicron in Veneto: un vicentino tornato dal Sud Africa

massimo

Nogara, per Veneto Spettacoli di mistero la rievocazione “I guerrieri dell’Olmo nella Valle del Tartaro”

massimo

Lotta al Covid, da lunedì Green pass obbligatorio per viaggiare in autobus

massimo

Legnago, da oggi possibile disperdere le ceneri dei propri cari nel fiume Adige

massimo