0.3 C
Verona
29 Gennaio 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Cerea, 32enne cade in bici, finisce in un canale ad Asparetto e annega in 60 centimetri d’acqua

Tragedia ieri sera ad Asparetto di Cerea dove un giovane di 32 anni, probabilmente per un malore, è caduto in bicicletta in una canale a lato della strada, ad Asparetto, ed è morto annegato in 60 centimetri d’acqua. Il giovane, Matteo Visentin, stava tornando a casa dai genitori a Sanguinetto, quando ha perso il controllo della bicicletta finendo nel fossato. Inutili i tentativi dei soccorritori del 118, giunti poco dopo sul posto, di rianimarlo. Il giovane è morto ammegato.

Condividi con:

Articoli Correlati

Innovazione, i marmisti veronesi sposano l’intelligenza artificiale nel segno di risparmio energetico e sostenibilità

massimo

Verona, l’uomo morto oggi in un incidente è un 72enne investito dalla sua auto

massimo

Soave, in municipio apre il Poliambulatorio di servizi alla persona  

massimo

Verona, 50enne perde la vita investito e schiacciato da un’auto

massimo

Casaleone, da stasera si celebra con due weekend di degustazioni ed eventi il Radicchio rosso

massimo

Viabilità, dalle 20 di stasera la Tangenziale Nord torna tutta a due corsie

massimo