5 C
Verona
28 Novembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Cerea, bloccato traffico internazionale illegale di cuccioli di Husky e denunciato 40enne

Husky

Nei giorni scorsi, i “Baschi Verdi” del Gruppo di Verona, coadiuvati da personale dell’Oipa (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) e della Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli), hanno sottoposto a controllo un cittadino veronese, T.S. 40 anni, di Cerea, che aveva illecitamente importato a Verona, sembra da Paesi dell’Est Europa, cuccioli di cani di razza “Husky”, privi di regolare documentazione e proposti in vendita ad un prezzo di 470 euro ciascuno.

La perquisizione effettuata presso i locali ubicati a Cerea e Sanguinetto, nella disponibilità del quarantenne, ha permesso ai Finanzieri di rinvenire 10 piccoli esemplari di cani della razza “Husky” e di sequestrare i relativi passaporti contraffatti, i medicinali necessari per le cure mediche e le gabbie per il trasporto dei piccoli animali.

L’intervento di un medico veterinario dell’Ulss 21 di Legnago ha consentito, inoltre, di accertare la tenera età dei cuccioli, inferiore ai 70 giorni di vita e la mancanza della vaccinazione antirabbica. L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di cui all’art. 4 della Legge 201/2010 (ratifica ed esecuzione della Convenzione Europea per la protezione degli animali da compagnia) mentre i cuccioli sono stati affidati ad un canile di Verona.

L’operazione condotta dalle Fiamme Gialle veronesi si inquadra nella più ampia attività di contrasto all’illecita importazione e traffico illegale di specie faunistiche, a tutela degli stessi animali, dei potenziali acquirenti e degli operatori commerciali onesti.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo

Verona, ATV a Job&Orienta per cercare nuovi autisti tra i giovani

massimo

Verona, domani apre “Jo&Orienta” con 400 tra scuole, università, agenzie del lavoro e realtà come Acque Veronesi

massimo