0.3 C
Verona
3 Febbraio 2023
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Cerea Comunali, Bruschetta rilancia sulla sicurezza: «Chiudere il campo nomadi»

Daniele Ferrarini Garziera Bruscetta Bonfante

Conferenza stampa oggi a Cerea del candidato sindaco Paolo Bruschetta e dei capilista di “Cerea Città”, Moreno Garziera, e della “Coccinella”, Franco Bonfante, assieme a Daniele Ferrarini, esperto in materia di controllo di vicinato, sul tema sicurezza. Bruschetta, dopo aver precisato che nel programma depositato da lui in Comune sono elencate le cose che farà se eletto e che «il sindaco può fare molto in tema di sicurezza, a seguito delle norme introdotte nel 2008 e nel 2017, ma che qui a Cerea sono state poco o per niente utilizzate negli ultimi 10 anni», ha subito lanciato la sua prima proposta: «Chiusura del campo nomadi di via Firenze, con la piena tutela dei minori, in accordo con il Prefetto ed il ricollocamento delle famiglie nell’intera Provincia».

Quindi, il candidato sindaco ha parlato di un «patto per la sicurezza urbana con videosorveglianza a tecnologia avanzata diffusa in tutte le aree sensibili (stazione, piazze, parchi, quartieri) ed il coinvolgimento di volontari per il controllo delle aree (carabinieri in congedo, controllori di vicinato, associazioni previamente formate) – ha detto Bruschetta -. E sarà prevista la detrazione da Imu e Tasi per chi parteciperà ad una maggiore diffusione delle iniziative di sicurezza urbana nel territorio, come ad esempio un quartiere che si munisce in proprio di videosorveglianza per le strade ed aree pubbliche».

Condividi con:

Articoli Correlati

Pressana, muore cadendo in una cisterna: ennesima vittima sul lavoro

massimo

Ferrara del Monte Baldo, disperso in Vajo dell’Orsa recuperato ieri sera a tarda ora dai Vigili del fuoco

massimo

Borchia (segretario provinciale Lega): «Approvato il decreto sull’Autonomia. Giornata storica»

massimo

Pallavolo, da domenica al Palaferroli di S. Bonifacio l’Unione Volley si gioca il campionato in sette gare

massimo

Scuola&Formazione, boom di partecipanti a “Orientiamoci insieme” della Camera di Commercio di Verona

massimo

Terrazzo, dalla Regione 4 milioni per ridurre il rischio idrogeologico su due sponde dell’Adige

massimo