8.7 C
Verona
31 Gennaio 2023
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Cerea, domani il ballottaggio per il Comune tra Bruschetta e Franzoni

cerea-municipio

Domani, domenica 25 giugno, sarà il giorno del ballottaggio a Cerea per decidere il sindaco e l’amministrazione comunale dei prossimi cinque anni. La sfida è tra Marco Franzoni, ex vicesindaco della maggioranza uscente fino all’aprile scorso, candidato della Civica per Cerea e della Lega Nord, che è riuscito a vincere nettamente il primo turno incassando il 48,64 % dei consensi; , il candidato della Coccinella e di Cerea città, Paolo Bruschetta che ha dovuto accontentarsi del 22,38 %. Sono loro due a disputarsi la fascia tricolore di sindaco. I seggi apriranno dalle 7 alle 23.

Spettatori gli altri candidati arrivati dopo al primo turno, nessuno dei quali ha fatto apparentamenti con uno dei due candidati al ballottaggio: Gianluca Possenti, vicesindaco dell’amministrazione uscente e uomo del primo cittadino uscente, Paolo Marconcini, candidato sindaco di Forza Italia e di Centrodestra Cerea, si è fermato al 15,28%.

Milko Cavaler, ex assessore al bilancio, “dimissionato” per essersi messo di traverso alla linea Marconcini, supportato da Cavaler sindaco e Nuova Alba a Cerea, inchiodato al 8,64 %. Sufficiente comunque per aggiudicarsi un seggio nel prossimo consiglio comunale. Il Movimento 5 Stelle, con Piergiorgio Sacchetto, non ha superato la soglia del 5,29 % e quindi non entrerà in consiglio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo

Marano di Valpolicella, è un 58enne l’operaio edile ferito a Prognol: colpito al capo da un gancio in ferro

massimo

Marano di Valpolicella, incidente sul lavoro in un cantiere edile: operaio in gravi condizioni

massimo

Provincia, il sindaco di Nogara, Flavio Pasini, eletto presidente con un voto unitario

massimo

San Bonifacio, incendio in un appartamento con una persona leggermente intossicata

massimo

Pescantina, finiscono fuoristrada con l’auto: due persone in gravi condizioni

massimo