26.2 C
Verona
16 Agosto 2022
Basso Veronese In evidenza Manifestazioni Manifestazioni

Cerea, domenica la 18ª “Stracerea” del gruppo podistico “I Canguri”

stracerea

Cerea si prepara a vivere la sua maratona. Sono 140 i volontari che domenica 5 luglio saranno al lavoro per accogliere, gestire, garantire la sicurezza e lo svolgimento in piena efficienza della 18. “Stracerea”, una delle corse podistiche più frequentate del veronese con oltre 3200 partecipanti al via nella corsa edizione.

A farla nascere e ad organizzare tutto da 18 anni è il gruppo podistico “I Canguri” che oggi conta ben 240 tesserati, numeri che ne fanno la realtà più grande del veronese affiliata alla Fiasp, la Federazione italiana amatori sport popolari. con soci che arrivano da tutto il Basso Veronese.

«Sarà una festa aperta a tutti ed in particolare alle famiglie, con percorsi che correranno all’interno della Valle del Menago e dell’Oasi del Brusà, portando anche alla scoperta di questi tesori naturali del nostro territorio – dice Stefano Perazzoli, giovane imprenditore di Cerea, podista da sempre, e dal 2011 presidente de “I Canguri” -. La corsa si svilupperà su quattro percorsi da 5, 8, 12 e 18 chilometri, con i primi due che sono stati pensati per poter essere fatti anche da mamme con il passeggino».

Un’attenzione alla cultura dell’ambiente ed alla partecipazione di tutti i cittadini che sono sempre state parte del modo di operare de “I Canguri”. Apprezzata anche dall’amministrazione comunale di Cerea che non solo ha dato il patrocinio all’evento ma vede in prima fila il sindaco Paolo Marconcini e l’assessore allo sport Gianluca Possenti nell’opera di preparazione della manifestazione.

«Ogni anno una parte del ricavato della manifestazione viene destinato in beneficenza – spiega Perazzoli -. Lo scorso anno i fondi sono andati alla Croce Rossa ceretana e l’anno prima a sostegno dei terremotati di Mirandola, in Emilia».

La corsa, domenica 5 luglio, partirà dalle 8, con vari scaglioni di podisti, dal parco comunale alle spalle del municipio con iscrizioni a partire da sabato 4 luglio (responsabili de “I Canguri” saranno presenti dal mattino al parco comunale). Iscrizioni possibili anche online dal sito www.icanguri.com.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo