4.6 C
Verona
27 Gennaio 2023
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Cerea, Forza Italia lancia il suo candidato nella spaccatura del centrodestra

Il sindaco uscente Paolo Marconcini
Il sindaco uscente Paolo Marconcini

Forza Italia avrà una sua lista ed un suo candidato a sindaco per le prossime elezioni amministrative di Cerea. Lo ha annunciato con un comunicato, poco fa, il presidente uscente del consiglio comunale, Edoardo Ferrarese, rappresentante anche del coordinamento comunale Forza Italia Cerea. «Lunedì prossimo, 24 aprile, alle 18,30 al bar “Da Armando” di Cerea, il sindaco e l’amministrazione uscenti illustreranno l’iniziativa politica di Forza Italia in vista delle imminenti elezioni comunali e presenteranno il candidato sindaco del centrodestra moderato e di governo», scrive, infatti, Ferrarese. Una decisione arrivata dopo settimane di scontri interni al centrodestra, scoppiati con l’attacco della Lega Nord al sindaco uscente e non più ricandidabile, Paolo Marconcini, reo di aver formato il documento dell’onorevole Alberto Giorgetti che chiede l’intervento di Berlusconi contro la candidatura a sindaco di Verona di Federico Sboarina per tutto il centro destra, arrivando a paventare un accordo (oggi sempre più probabile) con il movimento “Fare!” dell’attuale primo cittadino scaligero, Flavio Tosi. E continuati con la decisione di Marco Franzoni, oggi candidato a sindaco di Lega Nord, Fratelli d’Italia e civica di Brendaglia, di sciogliere l’accordo siglato a gennaio tra tutte le forze del centrodestra ceretano.

Condividi con:

Articoli Correlati

Isola della Scala, l’Ulss 9: «A febbraio la sala d’attesa della Guardia medica tornerà all’interno dell’ex ospedale»

massimo

Legnago, domani al Minghetti una “escape room” educativa sui campi di concentramento nazifascisti

massimo

Monteforte d’Alpone, ladri in fuga intercettati e arrestati dai Carabinieri

massimo

Verona, domani in fiera il via alla tre giorni del Motor Bike Expo

massimo

Verona, inaugurata in Biblioteca Frinzi,la mostra “Menestrella nel Lager”

massimo

Partito Democratico, Franco Bonfante candidato unico a segretario provinciale

massimo