25.7 C
Verona
21 Giugno 2024
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Cerea, Franzoni contro Marconcini: «Lega alleato importante»

franzonim

«La firma di Marconcini ad un documento politico dove si indica la volontà di approfondire possibili accordi con Tosi, e dove si attacca la Lega Nord, che a Cerea è un importante alleato a sostegno della mia candidatura e, fin da subito, alleato anche di Forza Italia, contrasta il lavoro che da mesi stiamo portando avanti sia nel merito, dato che noi lavoriamo ad un Centrodestra coeso e alternativo alle sinistre, sia nel metodo, in quanto eravamo all’oscuro della sua iniziativa politica».

Lo dice Marco Franzoni, fino ad oggi candidato a sindaco del Centrodestra a Cerea, con una nota arrivata poco fa e che riprende quanto già espresso dal segretario del Carroccio di Cerea che ha condannato duramente la scelta del sindaco uscente, Paolo Marconcini, di firmare il documento “proTosi” dei fratelli Giorgetti, nato in chiave anti Lega a Verona. Una vicenda che rischia di trasformarsi in un vero terremoto politico a Cerea e non solo a due mesi dal voto per le Comunali.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo