11.4 C
Verona
31 Gennaio 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Cerea, la “Notte Bianca” rinviata a settembre. L’assessore Lanza: «Anche per motivi di sicurezza»

Marco Franzoni, neo sindaco di Cerea
Marco Franzoni, neo sindaco di Cerea

«L’amministrazione comunale, insediatasi questa settimana, nel prendere piena funzione delle proprie prerogative ha affrontato alcune questioni aperte, tra cui quella riguardante l’organizzazione della “Notte Bianca”, indicativamente prevista per sabato 29 luglio. Con rammarico – esordisce l’assessore alle manifestazioni Matteo Lanza – si è dovuto prendere atto che rispetto agli anni precedenti quando la “macchina” veniva avviata con largo anticipo, all’incirca in marzo o aprile, nessuna iniziativa era stata attivata per garantire la corretta organizzazione della manifestazione, una delle più importanti per la città, e che necessita di un lavoro preparatorio non indifferente. In virtù di questa situazione, si è deciso in un confronto con i commercianti di Cerea, di esporre loro la situazione e sentirne opinioni, pareri ed esigenze, sulla scorta anche della nuova circolare restrittiva della Prefettura avente per oggetto la “Gestione delle manifestazioni. Prevenzione (safety) e Sicurezza (security)”. E quindi, si è convenuto di spostare l’evento a settembre».

Sabato 29 luglio si terranno comunque alcune iniziative, quali “Spakemotuto Festival” nel Parco Comunale di Asparetto e la commedia teatrale dal titolo “Niente da dichiarare”, a cura della compagnia “Quei del luni” e della Consulta Giovani, nel parco della Biblioteca comunale

«Abbiamo concordato con i commercianti  di ripensare l’evento con una nuova formula, con data e modalità da definire con i negozianti e con la nuova associazione “Cerea Party” – conclude il sindaco Marco Franzoni -. Una manifestazione del genere, importante e complessa dal punto di vista organizzativo, non si fa così tanto per fare e per consuetudine, ma va messa in piedi con tutte le attenzioni del caso, normative, pratiche e di contenuto. Riteniamo che lo slittamento a settembre possa consentirci di realizzare una manifestazione con più attrazioni e adesioni, creando un evento nuovo e importante per Cerea».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo

Marano di Valpolicella, è un 58enne l’operaio edile ferito a Prognol: colpito al capo da un gancio in ferro

massimo

Marano di Valpolicella, incidente sul lavoro in un cantiere edile: operaio in gravi condizioni

massimo

Provincia, il sindaco di Nogara, Flavio Pasini, eletto presidente con un voto unitario

massimo

San Bonifacio, incendio in un appartamento con una persona leggermente intossicata

massimo

Pescantina, finiscono fuoristrada con l’auto: due persone in gravi condizioni

massimo