22.2 C
Verona
12 Aprile 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Cerea, la Regione dà il via all’eliminazione di tre passaggi a livello con un progetto da 14 milioni

La giunta regionale del Veneto, su proposta della vicepresidente e assessore alle infrastrutture e trasporti, Elisa De Berti, ha approvato la convenzione tra Regione, RFI e Comune di Cerea relativa alla soppressione di 3 passaggi a livello posti ai km 43+103 (via Isolella Bassa), 43+494 e 44+620 della linea ferroviaria Verona – Legnago. Il provvedimento rientra nell’ambito del Protocollo d’Intesa sottoscritto da Regione e Rete Ferroviaria Italiana nel luglio 2017 che ha come obiettivo una progressiva soppressione di una serie di passaggi a livello nel territorio regionale mediante la realizzazione di opere sostitutive. Il costo degli interventi infrastrutturali che interesseranno i 3 passaggi a livello a Cerea è di 14 milioni di euro.

«Questo intervento, che prevede la realizzazione di un sottopasso ferroviario e la chiusura di tre passaggi a livello, risponde allo scopo di riqualificare, efficientare e mettere in sicurezza la tratta su rotaia e la relativa circolazione dei treni. L’obiettivo è duplice: da un lato migliorare il trasporto ferroviario, con minori rischi e una riduzione dei costi per il mantenimento in perfetto stato degli impianti dei passaggi a livello, dall’altro quello di intervenire sulla qualità di vita dei cittadini», spiega la vicepresidente De Berti.

Con questo provvedimento si dà avvio alla fase operativa dell’intervento infrastrutturale, per il quale RFI prevede di iniziare i cantieri entro l’estate 2023. La convenzione prevede oltre alla realizzazione di opere sostitutive consistenti in un sottopasso ferroviario con relative rampe di raccordo alla viabilità esistente, anche una viabilità complementare per il collegamento ai fondi agricoli a nord della linea ferroviaria.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, ampia partecipazione al presidio in piazza Cittadella per lo sciopero dei settori privati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Verona, conclusa la prima fase del concorso di idee per l’ex Seminario con 73 proposte

massimo

Torri del Benaco, tenta di uccidere il padre a coltellate: arrestato dai Carabinieri

massimo

Castelnuovo del Garda, arrestati due italiani per la rapina in villa a coppia di anziani

massimo

Verona, Enrichetta Alimena presenta il suo libro “Lotta per l’inclusione” sulla disabilità

massimo