0.3 C
Verona
3 Febbraio 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Cerea, nel fosso di notte con l’auto: salvato dai carabinieri dall’assideramento

Questa notte, verso le 3, una pattuglia del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Legnago è stata inviata a Cerea per un’auto uscita di strada in via Porte. Giunti sul posto i militari notavano un’Alfa Romeo 147 capovolta in un fosso e, vicino alla vettura, il conducente, un ragazzo del mantovano, il quale era in uno stato di semi-incoscienza e col fango fino al collo. I militari si sono quindi adoperati per tirarlo fuori da quella melma fredda e, dopo essersi immersi parzialmente anche loro nel fossato, dove scorre un rigagnolo d’acqua e nonostante la pioggia, sono riusciti a issarlo sul ciglio della strada dove veniva soccorso dai vigili del fuoco di Legnago e dai sanitari del  118. Gli operatori medici, dopo avere praticato le prime cure ed averne appurato lo stato di ipotermia, lo hanno portato all’ospedale di Legnago dove gli sono state prestate ulteriori cure.

Condividi con:

Articoli Correlati

Ferrara del Monte Baldo, disperso in Vajo dell’Orsa recuperato ieri sera a tarda ora dai Vigili del fuoco

massimo

Borchia (segretario provinciale Lega): «Approvato il decreto sull’Autonomia. Giornata storica»

massimo

Pallavolo, da domenica al Palaferroli di S. Bonifacio l’Unione Volley si gioca il campionato in sette gare

massimo

Scuola&Formazione, boom di partecipanti a “Orientiamoci insieme” della Camera di Commercio di Verona

massimo

Terrazzo, dalla Regione 4 milioni per ridurre il rischio idrogeologico su due sponde dell’Adige

massimo

Verona, sette incidenti stradali in 24 ore tra guida in stato di ebrezza e due pedoni investiti

massimo