9 C
Verona
16 Ottobre 2021
Basso Veronese In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora

Cerea, torna in presenza la fiera “Verona Reptiles” all’Area Exp

Sarà la prima rassegna in presenza a riaprire la stagione delle fiere all’Area Exp di Cerea. Domenica 3 ottobre si terrà l’11. edizione di “Verona Reptiles”, mostra-scambio di rettili, anfibi, uccelli, aracnidi, mammiferi e insetti, piante tropicali e terrari. La manifestazione, aperta dalle 9 alle 18,30, si svilupperà su 5500mq, suddivisi in due padiglioni, con quasi 600 tavoli a disposizione del parco espositori.

«Vi saranno circa 150 espositori con qualche decina di migliaia di animali esposti, il tutto in piena sicurezza, prima di tutto per gli animali – spiega Filippo Tosano della “Verona Reptiles Sas” di Concamarise che organizza da 12 anni la manifestazione -. Lo scorso anno per l’emergenza Covid l’appuntamento è saltato e quindi c’è grande attesa tra gli appassionati. Abbiamo predisposto, grazie alla collaborazione de “La Fabbrica” che gestisce l’Area Exp, tutti i protocolli per il rispetto delle misure anti Covid, a partire dall’obbligo del green pass al distanziamento con percorsi di visita alla rassegna delineati».

«Tengo a sottolineare che “Verona Reptils” è dedicata ad appassionati che espongono e si scambiano solo animali allevati da decenni in cattività. Non è pensabile che arrivino animali “catturati” nella foresta – chiarisce Filippo -. E sono vietati animali pericolosi. Inoltre, abbiamo da sempre regole ferree sulla salute ed il rispetto dell’animale che va portato, esposto e tenuto come previsto dalle norme. In fiera è vietato toccare l’animale. Si può solo osservarlo e gli stessi proprietari devono stare a queste regole. Per esempio non è che a Verona Reptils si vedrà l’espositore girare col serpente attorno al collo. Impensabile».

« Quest’anno – conclude Filippo – l’attesa è forte anche perché proprio di recente l’Unione Europea ha riconosciuto gli animali esotici come “pet”, cioè come normali animali da affezione, alla stregua di cani e gatti».

Condividi con:

Articoli Correlati

Lotta al Covid, in farmacia oltre 4000 tamponi al giorno. Vecchioni: «Aumentata la richiesta, ma non ci sono assembramenti»

massimo

Sorgà, aperti i cantieri del cavalcaferrovia sulla provinciale per Bonferraro

massimo

Cerea, torna dopo due anni rinnovata la festa “Gusato de’ l’Anara” ad Asparetto

massimo

Colognola ai Colli, da lunedì sospesa la circolazione sulla provinciale 37

massimo

Trasporti, la Cgil sui problemi di Atv per l’obbligo Green Pass: «Una scusa per non pagare straordinari»

massimo

Verona, tre feriti di cui uno grave nello scontro tra un’auto ed un Tir

massimo