8.3 C
Verona
2 Dicembre 2022
Basso Veronese In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora

Cerea, tutti in piazza con le “Notti Grasse” sabato 9 e domenica 10 luglio

cerea-municipio

Le “Notti Grasse”: è questo il nome dell’evento che si terrà sabato 9 e domenica 10 luglio, tra le 19 e mezzanotte, in centro a Cerea. L’iniziativa, patrocinata dal Distretto del Commercio delle Terre Basse, intende offrire al pubblico degustazioni della gastronomia tradizionale, street food made in Italy e una serie di spettacoli per intrattenere e divertire durante la riscoperta dei sapori tipici di queste terre. Tra gli ospiti vi saranno i migliori sommelier del Veneto: Enrico Fiorini, Gianluca Boninsegna e Marco Scandogliero.

I negozi del centro che aderiscono alla manifestazione rimarranno aperti fino a tardi; nel frattempo lungo Via Paride e Via XXV Aprile, che per l’occasione verranno chiuse al traffico, così come Piazzetta Matteotti e Piazzale della Chiesa, si potrà godere musica dal vivo, spettacoli pirotecnici nati da un’inedita collaborazione di sette artisti ed esibizioni di ballo organizzate dalla discoteca Caribe. Anche Palazzo Bresciani, ristrutturato da poco e fiore all’occhiello di Cerea, farà la sua parte ospitando nel suo giardino degli stand enogastronomici allestiti dai quartieri della città. All’interno dell’edificio, invece, verrà organizzata la “Villa del Gusto”, evento a numero chiuso e solo su prenotazione, al quale parteciperanno alcuni dei ristoranti del paese con le degustazioni dei propri piatti tradizionali.

«È un segnale di come Cerea cerchi sempre di creare nuovi occasioni di ritrovo che abbiano un valore culturale», ha commentato il vicesindaco Marco Franzoni. Quest’evento è solo l’ultimo di una serie che il Distretto delle Terre Basse sta organizzando tra i Comuni di appartenenza. «Il prossimo si terrà a Bovolone – ha infatti annunciato il presidente del Distretto, Luca Bezzetto -. L’obiettivo che ci poniamo, insieme alle amministrazioni comunali, è quello di valorizzare il più possibile il nostro territorio».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo

Verona, folle fuga in auto contromano in tangenziale per scappare ai Carabinieri

massimo

San Bonifacio,  arrestati dai Carabinieri i due autori della rapina ad un’anziana al cimitero

massimo