22.9 C
Verona
11 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Cerea, viabilità modificata in via Mantova per i lavori di alla rete del metanodotto

cerea-aerea

Viabilità modificata in via Mantova a Cerea tra oggi e domani per i lavori di completamento e potenziamento della rete del metanodotto “Snam Rete Gas” sulla tratta “Raldon-Legnago”. Sul tratto dell’arteria che attraversa Cerea e Isola della Scala – sottolinea il sindaco di Cerea, Marco Franzoni – i lavori comporteranno una modifica della viabilità dalle 18 di sabato 12 agosto alle 6 di domenica 13 agosto. Nello specifico, sarà istituito un senso unico alternato per il transito dei veicoli in via Mantova, al civico 48, per effettuare lo scavo a cielo aperto. Per questo, il traffico verrà deviato nella corsia opposta per il tratto interessato, garantendo comunque il transito ai frontisti nella zona interessata dai lavori».

La scelta dell’mministrazione di far effettuare i lavori “in notturna” in giorni prefestivo e festivo è maturata dall’idea di creare il minor disagio possibile ai cittadini. «Ritengo doveroso – dichiara l’assessore ai lavori pubblici, Bruno Fanton – ringraziare la “Tozzi Contracting Srl”, ditta incaricata dei lavori, per aver ascoltato e accolto la nostra proposta di effettuare i lavori in notturna in modo da evitare disagi per i cittadini. Altrettanto doveroso un ringraziamento al comando di Polizia Locale, che effettuerà un servizio straordinario di pattugliamento notturno, per garantire la sicurezza durante i lavori in corso».

Condividi con:

Articoli Correlati

Rally, il legnaghese Strabello secondo in classe 4 al “Salsomaggiore Terme”

massimo

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo