24.4 C
Verona
25 Luglio 2024
In evidenza Sport ultimaora

Ciclismo, Dal Cappello (Autozai Petrucci Contri) quinto a Foligno

Weekend di conferme quello che ha visto i ragazzi dell’Autozai Petrucci Contri protagonisti a San Martino di Lupari ed a Foligno. 

C’era grande attesa per capire se la squadra fosse in grado di dar seguito ai due terzi posti conquistati dal campione provinciale Samuele Disconzi ad Altivole e San Pietro in Cariano. 
E note liete sono arrivate da Foligno, col quinto posto di Omar Dal Cappello nella 59^ Coppa San Michele, grande classica del calendario Nazionale valida anche come prova unica per il titolo di campione regionale umbro.

«Dal punto di vista altimetrico è stata una prova impegnativa, con le quattro asperità di giornata che hanno fatto una bella selezione, ma su cui ci siamo ben comportati – spiega il tecnico Mauro Bissoli –. I ragazzi sono rimasti in gara con grande autorevolezza fino all’ultima salita, prima della quale Omar Dal Cappello è partito in fuga con un altro atleta, raggiungendo un vantaggio di 50”. A 10 km dall’arrivo sono stati poi raggiunti dal gruppo e sullo scollinamento c’è stato il forcing decisivo della Work Service, con la vittoria di Garzon. Siamo contenti per Omar, non solo per un quinto posto di assoluto livello. Domenica dopo domenica sta prendendo le misure alla categoria e anche oggi ha dimostrato di potersela giocare alla pari contro avversari più quotati».

Buone indicazioni sono arrivate anche dal padovano, dov’era in programma il 5° Trofeo Città di San Martino di Lupari, valido come quarta tappa del 9° Gran Premio Internazionale Baron.
 «È stata una bella gara, veloce e tirata com’era nelle previsioni della vigilia, da cui abbiamo avuto indicazioni importanti – dice il tecnico Patrizio Brombini –. Nella prima parte Francesco Lonardi è entrato insieme ad altri otto atleti in una fuga poi ricucita dal gruppo degli inseguitori, poi a due giri dalla fine ci ha provato anche Sergio Giaffreda, ma all’ultimo chilometro non siamo riusciti a prendere posizione e siamo transitati con quel leggerissimo ritardo che ci ha tagliato fuori dalla volata. Ancora una volta abbiamo pagato lo scotto dell’inesperienza nei frangenti decisivi».

 

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Tumore al pancreas, Verona e Roccella Jonica insieme per curarlo con una borsa di studio dedicata a Elisa

massimo

Bardolino, tedesco ricercato per omicidio doloso e furto arrestato dalla Polizia municipale

massimo

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo