22.5 C
Verona
25 Luglio 2024
In evidenza Sport ultimaora

Ciclismo, Dalla Benetta (Riboli) quarto nella classifica Giovani al Giro del Friuli

Buona prova del Riboli team targato Autozai Petrucci Contri al 19° Giro del Friuli, dominato come previsto dalla corazzata Borgo Molino Rinascita Ormelle che si è aggiudico la corsa a tappe con Alessandro Pinarello (secondo a 31” Edoardo Zamperini della Assali Stefen Omap, terzo a 39” Samuele Bonetto dell’U.C. Giorgione). Per il Riboli, buon 13° Marco Dalla Benetta (nella foto Ennevi) nella classifica generale che gli vale un ottimo quarto nella classifica Giovani. Dalla Benetta nella terza frazione è riuscito con una bella prova di carattere a contenere il distacco dal gruppo dei fuggitivi, recuperando venti posizioni e assestandosi così a ridosso della top ten finale.

«Sono stati quattro giorni molto intensi, in cui i ragazzi hanno potuto confrontarsi con atleti di ottimo livello per la categoria – spiega il tecnico Patrizio Brombini –. La scelta di mandare una squadra con quattro primi anni è stata funzionale ad un percorso di crescita che passa proprio da manifestazioni come questa.
In classifica paghiamo forse lo scotto di qualche passaggio a vuoto, ma nel complesso abbiamo avuto delle buone indicazioni, a partire dal 12° posto di Marco Dalla Benetta nella tappa da San Daniele a Tarcento».

Il Team ora tornerà al lavoro per preparare il 23° Trofeo Sportivi di San Martino in programma domenica 6 giugno a San Biagio di Callalta (TV). Non sarà della gara il solo Samuele Disconzi, che è stato convocato dalla Rappresentativa del Veneto, con cui parteciperà al 1° Memorial Maurizio Bresci-Piccola Liegi di Prato.

Condividi con:

Articoli Correlati

Tumore al pancreas, Verona e Roccella Jonica insieme per curarlo con una borsa di studio dedicata a Elisa

massimo

Bardolino, tedesco ricercato per omicidio doloso e furto arrestato dalla Polizia municipale

massimo

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo