30.1 C
Verona
20 Giugno 2024
In evidenza Sport ultimaora

Ciclismo, Damiano Cunego entra nel team Riboli Autozai Petrucci Contri

L’ex campione del mondo Juniores Damiano Cunego affiancherà il team manager Emiliano Donadello e Davide Bastianello nel ruolo di Direttore Sportivo e responsabile tecnico di Riboli Autozai Petrucci Contri. Ieri, al ristorante “Arche” di Verona il team Autozai Petrucci Contri ha ufficializzato l’ingresso di Cunego e Bastianello nello staff tecnico che guiderà la squadra nella stagione 2023. 

«Ringrazio il presidente Enrico Mantovanelli e tutta la dirigenza per questa splendida opportunità, potrò lavorare in un ruolo che già conosco e mi piace  le prime parole Cunego –. Quando ho smesso di correre come professionista mi sono iscritto alla facoltà di Scienze motorie portando avanti parallelamente il mio lavoro di preparatore, e questo mi ha permesso di continuare a seguire da vicino il mondo del ciclismo. Non vedo l’ora di iniziare, è bello rivedere amici di vecchia data, si respira grande passione. Arrivo in una società di grande tradizione, con Emiliano e Davide siamo subito entrati in sintonia e le premesse per fare una stagione di livello ci sono tutte. Sarà una sfida affascinante, cercheremo di trasmettere ai ragazzi una mentalità vincente ma chiederemo loro il massimo impegno anche a scuola perché scherzando dico sempre che dev’esserci un piano b nel caso non si riesca a fare della propria passione sportiva un lavoro».

«Con l’ingresso di Damiano nello staff andiamo a scrivere un’altra pagina importante della storia di questa gloriosa società – ha detto il presidente Enrico Mantovanelli –. Ci siamo prefissati degli obiettivi ben precisi, dalla prossima stagione vogliamo essere subito competitivi, e per farlo abbiamo messo a disposizione dei nostri tecnici un roster di dieci ragazzi dal grandissimo potenziale. Damiano non ha certo bisogno di presentazioni, ha corso nella gloriosa Bruno Gaiga, dove sono cresciuto anch’io, e da lì ha scalato le classifiche mondiali fino al numero uno. Da atleta prima e da tecnico poi ha dimostrato che con determinazione e sacrificio si possono ottenere grandi risultati. È un onore poterlo accogliere insieme a Davide Bastianello nella nostra famiglia, insieme porteranno competenza ed entusiasmo. In questo giorno speciale un doveroso ringraziamento va a tutti i nostri sponsor, in particolare a Nicola Vighini di Autozai e a Maurizio Petrucci per aver voluto portare il loro personale saluto a Davide e Damiano, al presidente onorario Gianni Tebaldo, a Giuseppe Cusini, a Gianni Bertoldo e a tutto lo staff della Riboli per la straordinaria passione con cui hanno sempre condiviso questo progetto di vita e di sport».

A completare lo staff che guiderà i ragazzi del Team nella stagione 2023 sarà Davide Bastianello, tecnico federale del velodromo ‘Mercante’ di Bassano e del velodromo Monti di Padova, e componente della commissione pista del Comitato regionale Veneto. 

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo