14.1 C
Verona
20 Aprile 2024
In evidenza Sport ultimaora

Ciclismo, esordio di stagione in chiaroscuro per il Riboli team Autozai Petrucci Contri

I lunghi rettilinei del circuito pianeggiante de La Rizza di Villafranca hanno tenuto a battesimo, ieri, la “prima” ufficiale del Riboli Team Rebellin-Autozai Petrucci Contri nella stagione 2023. E c’è voglia di tornare a confrontarsi con i top team della categoria e lottare per obiettivi importanti. Velocità subito molto elevata, col gruppo che procede compatto ai 45 km/h di media. Al quarto e al sesto passaggio si segnalano i primi scatti, ma il gruppo rientra velocemente guidato da Borgo Molino, S.C. Padovani e Autozai Petrucci Contri, e transita compatto fino all’ottavo giro. Poi esce un drappello di nove atleti, tra cui il primo anno Tommaso Zandonà – ottima la sua prova all’esordio in categoria -, che al quartultimo giro raggiunge i 40” di vantaggio. Dietro sono ancora il Team e la Borgo Molino a lavorare per ricucire e la fuga dei battistrada viene riassorbita.
Si decide tutto sul lungo rettilineo finale: lo spunto vincente è del trentino Thomas Capra (Assali Stefen Makro), secondo Mirko Marchiori (Ciclistica Dro), terzo Riccardo Barbuto (Aspiratori Ottelli). Quattordicesimo Franco Cazzarò.

«È stato un buon esordio, anche se resta un po’ di rammarico per non aver fatto risultato perché era veramente una gara alla nostra portata – dice il team manager Emiliano Donadello -. Dispiace, ma questa categoria non fa sconti. Forse ci è mancata un po’ di comunicazione per gestire meglio la volata, ma sono tutti insegnamenti di cui dobbiamo far tesoro per non perdere altre occasioni. Il prossimo fine settimana ci aspetta il Circuito delle Conche, un tracciato sicuramente più congeniale alle nostre caratteristiche, dove possiamo fare la differenza».
 

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo