18.1 C
Verona
14 Giugno 2024
In evidenza Sport Sport ultimaora Valpolicella

Ciclismo, il portoghese Ruben Guerreiro vince il Palio del Recioto di Negrar

palio-partenza

Si è conclusa da pochissimi minuti la 55^ edizione del Gran Premio Palio del Recioto – Memorial Cav. Sante Carradori che ha visto imporsi nella prova internazionale riservata agli under 23 il 
portoghese della Axeon, Ruben Guerreiro, andato in fuga dopo pochissimi chilometri e giunto sul traguardo con Michal Schlegel (Klein Costantia).

La corsa è stata caratterizzata da una lunga fuga tentata da 16 atleti: Soto (Aldro Team), Eenkhoorn (BMC), Guerreiro e Neilands (Axeon), Kuzmin (Astana), Vanhouckle (Lotto), Billi (General Store), Guizzetti (Named), Montagnoli (Hopplà), Riabushenko (Palazzago), Schlegel (Klein Constantia), Cherkasov e Koberniak (Russia), Duranti (Viris), Bresciani (Delio Gallina) e De Bod (Dimension Data).

Da questi, nel finale di gara, hanno allungato il portoghese Ruben Guerreiro (Axeon) e il ceco Michal Schlegel (Klein Costantia) che sono andati a giocarsi il successo allo sprint; nella volata a due impostata in testa da Schlegel, è arrivata la netta affermazione di Guerreiro che è dunque il primo portoghese ad aggiudicarsi il Palio del Recioto – Mem. Cav. Sante Carradori.

Al terzo posto, l’eritreo Amanuel Gebreigzabheir (Dimension Data) che è il primo atleta africano a salire sul podio della classica veronese.

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Verona, tenta di entrare nella casa della compagna nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

massimo

Casaleone, torna il weekend della Festa della Birra

massimo

Ciclismo, il Giro d’Italia Under 23 nel Veronese con tappone sulle colline del Valpolicella

massimo

Meteo, ancora piogge fino alle 14 di giovedì poi arriverà l’estate

massimo

Monteforte d’Alpone, riconfermato il sindaco Costa con il 78,19% dei voti

massimo