16.9 C
Verona
29 Settembre 2022
In evidenza Sport ultimaora

Ciclismo, terzo posto per Biondani (team Riboli) ad Agna

Fine settimana positivo per il team Riboli targato Autozai Petrucci Contri, che al Trofeo Biancoverde di Agna (Pd) conquista il decimo podio stagionale portando tre atleti nella top ten finale. Sugli scudi il classe 2004 Pietro Biondani, che conferma il suo ottimo momento di forma e si regala un terzo posto da applausi. Nei dieci anche Sergio Giaffreda (ottavo) e Alessandro Pasquotto (nono). Una bella e convincente risposta di squadra al momento di flessione dopo le vittorie di Col San Martino e Montecchio.

Sui due circuiti pianeggianti di 22 km (da ripetere 4 volte) e di 4,2 km (da ripetere 9 volte) sono gli atleti del Team ad animare una corsa dai ritmi molto sostenuti (quasi 45 km/h di media) ma in cui nessuno riesce a trovare lo spunto giusto per sganciarsi dal gruppo. L’arrivo in volata a ranghi compatti premia Alessio Lava (Industrial Forniture Moro-Trecieffe), piazza d’onore per Mirco Benasciutti (Italia Nuova Borgo Panigale).

Si entra nella top ten anche domenica, con il quarto posto di Omar Dal Cappello al 31° Giro della Vallata Feltrina, in programma a Cesiomaggiore (Bl) e il sesto posto di Luca Gregori al 72° Gran Premio Esercenti Industria di Calcara (Bo).

„Nel complesso è stato un buon fine settimana – commenta il tecnico Mauro Bissoli – anche se ci manca qualcosa in termini di continuità. Sabato siamo stati molto propositivi e di fatto abbiamo sempre condotto la gara, entrando in tutte le azioni importanti. Nel finale abbiamo provato a fare un treno un po’ particolare, magari commettendo qualche errore, ma il tentativo di fare qualcosa di diverso, mai riuscito prima, è un ottimo segnale. Qualche rammarico invece per la gara di domenica a Cesiomaggiore, che non siamo riusciti a leggere come volevamo, complice qualche pausa di troppo a livello mentale. Purtroppo ci è subito scivolata via e abbiamo faticato più del dovuto a riportarla sui binari a noi congeniali».

«Complimenti a Pietro Biondani, che ad Agna ha finalizzato un bellissimo lavoro di squadra – conclude Bissoli – e a Luca Gregori per la prova di Calcara, se lo meritava. Stiamo recuperando anche Samuele Disconzi, che sabato è stato protagonista dei primi attacchi di giornata insieme a Omar Dal Cappello, un’altra delle note positive di questo weekend. In una gara che si era subito messa male è stato molto bravo a rientrare sui fuggitivi, recuperando oltre due minuti, ma il grande dispendio di energie inevitabilmente ha condizionato la volata finale».

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo