24.3 C
Verona
21 Giugno 2024
In evidenza Sport ultimaora

Ciclismo, Valjavec del Team Autozai Petrucci Contri terzo in volata alla 65^ Coppa Borgo Panica

Il Team Autozai Petrucci Contri torna sul podio con Erazem Valjavec, terzo in volata alla 65^ Coppa Borgo Panica, classica di fine stagione che si è sviluppata sulle dieci tornate del circuito collinare di 10,5 km tra Marostica, Pianezze e Molvena, nel vicentino. Nella top ten anche Riccardo Biondani (7°), protagonista con Valjavec della fuga che poi ha deciso l’ordine d’arrivo. Sono 133 gli atleti al via della manifestazione organizzata dal Velo Club Marostica, come sempre di altissimo livello tecnico. Vittoria per Filippo Cettolin (Borgo Molino Vigna Fiorita), che anticipa la volata sul rettilineo in leggera salita e chiude in 2h24’29” alla media di 43,604 km/h, davanti ad Alan Flocco (Gottardo Caneva) e ad Erazem Valjavec.

«Torniamo sul podio dopo un mese non facile, abbiamo dimostrato personalità e siamo sempre stati dentro alla gara. Sono molto contento della risposta dei ragazzi – afferma il Team Manager Emiliano Donadello -. Martedi a Firenze abbiamo pagato alcuni errori di inesperienza, questo fine settimana invece siamo rimasti concentrati e uniti. Abbiamo schierato la formazione al completo, e tutti hanno fatto la loro parte per la squadra: Cazzarò è entrato subito nella prima fuga di giornata, bene anche Garbi e Martini, che ha vinto la maglia di miglior scalatore. Anche Erazem si sta confermando in un ottimo momento di forma, è mancata solo la ciliegina sulla torta ma ci teniamo stretto il podio, così come il settimo posto di Riccardo. Ora ci aspettano due gare in cui dovremo dare tutto».

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo