6.4 C
Verona
3 Febbraio 2023
In evidenza Sport ultimaora

Ciclismo, vittoria di Begnoni della “General Store” a Belricetto

Vittoria Begnoni

Lo aveva annunciato il ds Simone Bertoletti nel corso della presentazione del team tenutasi mercoledì scorso all’Hotel Parchi del Garda di Lazise: «Ora sarebbe arrivato il momento di veder vincere Gianmarco Begnoni» e il 20enne di Valeggio sul Mincio non si è fatto attendere oltre andando a segno sul traguardo di Belricetto.

Per Gianmarco Begnoni si tratta di un ritorno, sullo stesso rettifilo d’arrivo che due anni fa gli aveva regalato il primo successo tra gli under 23, ma la vittoria di quest’oggi per il portacolori della General Store Bottoli Zardini ha tutto un altro sapore.

In una giornata soleggiata, la Coppa Belricetto ha riservato un canovaccio piuttosto monotono, con il gruppo attento a non lasciar spazio agli attaccanti e a mantenere sempre elevata la velocità (oltre i 46 km/h la media finale). Si è arrivati così ben presto all’epilogo allo sprint a ranghi compatti, nel quale, a far la voce grossa, sono stati proprio i ragazzi diretti nell’occasione da Simone Bertoletti con Giovanni Lonardi bravo a spianare la strada, in qualità di ultimo uomo, ad un Gianmarco Begnoni finalmente brillante e vincente.

L’uno-due degli uomini in casacca bianco-rosso-verde, premiati con la medaglia d’oro di Begnoni e quella d’argento di Lonardi, è clamoroso e conferma il buon avvio di stagione del team scaligero. «Aspettavamo questa vittoria di Begnoni e sono felice che sia arrivata già alla terza corsa – ha commentato il ds Simone Bertoletti -. Anche oggi la squadra ha corso in maniera impeccabile e nel finale Lonardi ha tirato una volata perfetta a Begnoni che non ha sbagliato il colpo. Iniziare la stagione così sembra davvero un sogno, ma è il premio che si meritano i nostri ragazzi per l’impegno che hanno dimostrato in tutti i mesi invernali».

A completare la buona giornata del team, sul circuito di Mareno di Piave (Tv) è arrivato anche il settimo posto di Giacomo Tomio, bravo ad inserirsi nella fuga decisiva e a resistere con i migliori sin sul traguardo.

Condividi con:

Articoli Correlati

Pressana, è un cinquantenne la vittima sul lavoro morto cadendo nella cisterna di un’azienda

massimo

Pressana, muore cadendo in una cisterna: ennesima vittima sul lavoro

massimo

Ferrara del Monte Baldo, disperso in Vajo dell’Orsa recuperato ieri sera a tarda ora dai Vigili del fuoco

massimo

Borchia (segretario provinciale Lega): «Approvato il decreto sull’Autonomia. Giornata storica»

massimo

Pallavolo, da domenica al Palaferroli di S. Bonifacio l’Unione Volley si gioca il campionato in sette gare

massimo

Scuola&Formazione, boom di partecipanti a “Orientiamoci insieme” della Camera di Commercio di Verona

massimo