5 C
Verona
6 Febbraio 2023
Est Veronese In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora

Cologna Veneta, sabato a Corte Palazzo la voce blues di Mia Nkem Favour

Dopo le prime tre date nel Vicentino, arriva a Cologna Veneta il Festival della musica e del cinema nei luoghi dell’arte “Postounico”, con il concerto sabato 22 giugno, alle 21,15 a Corte Palazzo, di Mia Nkem Favour, una delle interpreti più apprezzate dalla scena blues europea.

Figlia della scuola gospel di New Orleans, Mia Favour possiede un istintivo “cuore blues” con cui esprime, con struggente passione, i sentimenti dell’anima. Con lei sul palcoscenico una band formata da alcuni tra i migliori musicisti blues d’Italia, già esponenti degli storici gruppi Big Fat Mama e Mama’s Pit. Alla chitarra Davide Serini per tre anni in tour con Johnny Mars, uno dei nomi più prestigiosi e innovatori interpreti dell’armonica blues. Danilo Parodi al basso vanta collaborazioni con grandi musicisti blues quali Robben Ford, Steve Lukather, Hiram Bullock, Larry Coryell. Alessandro Muda (Hammond organ e piano) è virtuoso e specialista in suoni caldi e “vintage”. Infine, Mauro Mura (batteria) ha fatto parte dei Big Fat Mama, aprendo i concerti di Stevie Ray Vaughan, Johnny Winter, Screamin’ Jay Hawkins e collaborando con musicisti statunitensi come Louisiana Red e Johnny Mars. Ingresso unico a 10 euro. In caso di pioggia l’evento si terrà si terrà nel Teatro Comunale di Cologna Veneta. Al termine della serata degustazione coi vini del Consorzio Tutela Vini Doc Colli Berici e della Strada dei Vini dei Colli Berici.

La rassegna itinerante “Postounico” è promossa dal Comune di Lonigo con il suo Teatro Comunale con il patrocinio della Provincia di Vicenza sotto la direzione artistica di Alessandro Anderloni.

Condividi con:

Articoli Correlati

Volley, a San Bonifacio il Montecchio batte la Sigel Marsala in tre set

massimo

Verona, va in fiamme l’auto: illesi gli occupanti soccorsi dai Vigili del fuoco

massimo

Monteforte d’Alpone, Ettore Prà, 17 anni, nominato da Mattarella “Alfiere della Repubblica”

massimo

Bardolino, oggi la Coppa Giulietta&Romeo tra il Garda e la Valpolicella

massimo

Verona, i sindacati sull’ennesimo morto sul lavoro: «Una strage che non si ferma»

massimo

Verona, la SuperBeton smantella l’impianto di via del Vegron. Bertiucco: «Vittoria dei cittadini di Montorio»

massimo