10.2 C
Verona
1 Novembre 2020
Est Veronese In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora

Colognola ai Colli, due domeniche a ripulire il paese con “Voglia di primavera”

olognola_ai_colli_0647

Tutti a ripulire il paese ed a riscoprire le sue bellezze con l’iniziativa “Voglia di Primavera” promossa dal Comune di Colognola ai Colli in collaborazione con la Pro Loco e l’associazione “Gea Onlus” che si occupa di educazione ambientale. Una manifestazione sviluppata su due domeniche, la prima il 17 aprile e la seconda il 1° maggio, durante le quali al Palasport “Ruffo” ed al parco giochi “San Marco” (via Colombo al Villaggio), si andrà a ripulire il paese dai rifiuti e si conosceranno con giochi e laboratori le varie tecniche per il riciclo di materiali di recupero.

Il via , quindi, alle 10 con il ritrovo al Palasport di tutti coloro che vorranno partecipare all’operazione “Puliamo Colognola” ideata dall’assessorato all’ambiente in collaborazione con l’Associazione Cacciatori Veneti che vedrà i volontari raccogliere immondizie abbandonate lungo strade e aree verdi del comune. Al termine verrà offerta a tutti una risottata dalla Pro Loco. A seguire, dalle 15 alle 18,30 al parco giochi San Marco verrà proposta la “Baby Dance” con Radio Criceto e i laboratori “Riciclo Creativo” a cura dell’associazione Gea onlus con Gioca dell’oca sui rifiuti e attività e giochi per approfondire i temi della raccolta differenziata, del riuso, del riciclo e del progetto “rifiuti zero”. A tutti i ragazzi partecipanti sarà offerta una merenda.

Lo stesso programma si ripeterà domenica 1° maggio con, però, nuove proposte per il pomeriggio dei ragazzi: dalle 15 alle 18,30 al parco giochi San Marco arriverà il “Ludobus” con l’associazione “Rido Risò” che farà divertire i ragazzi con giochi realizzati con legno e materiali di recupero. Nello stesso momento sarà proposto il laboratorio creativo “Giochiamo col Sole!» da parte dell’associazione Gea onlus dove ragazzi e famiglie costruiranno dei giochi utilizzando materiali di recupero. Alla fine merenda per tutti.

Articoli Correlati

Covid, impennata di casi: 536 in 24 ore di cui 213 a Verona città

massimo

Nogara, picchiava giovani studenti sul treno per avere soldi: arrestato

massimo

Cerea, il sindaco in quarantena con 3 famigliari positivi al Covid

massimo

Verona, il corpo di una donna recuperato in Adige

massimo

Emergenza Covid, l’ospedale di Negrar porta da 14 a 40 i letti dedicati

massimo

Bovolone, il nuovo assessore è Maria Teresa Burato

massimo