-2.2 C
Verona
16 Gennaio 2021
Est Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Colognola ai Colli: Zambaldo: «Ma quale inciucio, è uno scontro interno alla maggioranza»

«Ma quale inciucio, nel consiglio comunale del 30 novembre abbiamo assistito a quella che è apparsa a tutti gli effetti una vera e propria resa dei conti all’interno della maggioranza. E noi non ci siamo prestati a questo gioco sulla pelle dei cittadini», ribatte Antonio Zambaldo, capogruppo di “Noi per Colognola”, lista fino ad oggi all’opposizione.

«In aula è emersa l’intenzione chiaramente bellicosa di cinque consiglieri del gruppo “Insieme per Colognola” che hanno votato contro la delibera sugli equilibri di bilancio, disconoscendo proprie scelte precedentemente fatte tra cui contributi a famiglie ed enti e mirando a far mancare il numero necessario per l’approvazione con la conseguenza di far decadere l’amministrazione con la successiva nomina di un commissario – spiega Zambaldo -. Per il nostro gruppo consiliare non c’è stato molto tempo per decidere quale fosse la scelta più opportuna di fronte a questo tentativo di blitz: stare dalla parte di chi sperava di strumentalizzare il voto della minoranza per regolare i conti al proprio interno e mandare tutti a casa, o stare dalla parte della comunità approvando la delibera, consentendo così all’amministrazione di far fronte alle esigenze emergenti individuando forme di sostegno alla popolazione. Riteniamo che la coerenza e la lealtà nei confronti dei cittadini non si dimostrino facendo decadere un’amministrazione a sei mesi dalla scadenza, ma portando avanti con serietà la propria attività amministrativa».

 

Articoli Correlati

Calcio Serie C, domani il Legnago affronta la Fermana in trasferta

massimo

Monte Baldo, tre escursionisti salvati nella notte dal Soccorso alpino

massimo

Legnago, il mercato cittadino torna ad operare al completo con gli steward

massimo

Verona, lutto nel mondo dell’auto: scomparso Paolo Vicentini

massimo

Verona, 15 enne aggredito da baby gang per rubargli la bici e la giacca

massimo

Legnago, la maggioranza del sindaco Lorenzetti perde un altro consigliere: si è dimesso Crivellente

massimo