15 C
Verona
26 Ottobre 2020
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Concerto di Buon anno della Società Belle Arti di Verona

bellearti-verona

Venerdì 15 gennaio, dalle 17,30 alla chiesa di S. Pietro in Monastero a Verona, concerto beneaugurale per il 2016 agli artisti e alla città di Verona offerto dalla Società Belle Arti di Verona (Sbav).

«Siamo lieti di offrire un momento di bellezza e arte, come arricchimento spirituale ed antidoto a tante criticità sociali di questo particolare momento. Senza la musica e l’arte, il tempo sarebbe davvero una noiosa sequenza di scadenze e date: la musica e l’arte ci aiutano a mitigare il silenzio e l’indifferenza che sentiamo attorno a noi», sottolinea il presidente della Società Belle Arti, Gianni Lollis.

Il programma prevede l’intervento dell’organista Alessandro Bonatti, del violinista Andrea Testa e delle letture di Antonia Pavesi e Carla Collesei.  La bellezza e la cultura che la “Sbav” anima da oltre 160 anni confermano che “un uomo senza l’arte è come un corpo senza un’anima” (Cicerone).

Articoli Correlati

Coronavirus, nuova ordinanza di Zaia: didattica a distanza per il 75% degli studenti

massimo

Bruxelles, Borchia (Lega): «I fondi del Meccanismo per collegare l’Europa devono tornare ai territori»

massimo

Verona, in municipio la mostra “I ponti in cemento armato”

massimo

Verona, ricatta l’amante per anni facendosi dare 20 mila euro: arrestata

massimo

Meteo, piogge e temporali fino a domani pomeriggio

massimo

Verona, webinar in Università su “Ripensare le città”

massimo