13.7 C
Verona
10 Maggio 2021
In evidenza Politica Politica ultimaora Verona provincia

Consiglio provinciale, Claudia Barbera ha sostituito Fabrizio Zerman

barbera-pastorello

È avvenuto ieri, in consiglio provinciale al Palazzo Scaligero, l’avvicendamento tra il consigliere decaduto Fabrizio Zerman, e il consigliere subentrante Claudia Barbera.

Zerman è stato sostituito a seguito dello scioglimento del consiglio comunale di San Giovanni Lupatoto e del commissariamento del Comune. Infatti, lo scorso ottobre, all’interno del Consiglio provinciale, erano stati eletti solo consiglieri comunali o sindaci. Il consigliere subentrante Claudia Barbera, classe 1986, è già consigliere del Comune di Villafranca. Laureata in Scienze della Comunicazione, è la prima dei non eletti nella lista “La Provincia al centro – Pastorello presidente” con la cifra elettorale ponderata di 1.292 voti.

«Dò il benvenuto al nuovo consigliere Barbera. Mi auguro che possa affrontare, nel migliore dei modi, questo nuovo percorso all’interno dell’amministrazione provinciale poiché c’è bisogno di una partecipazione attenta e costruttiva per portare a termine risultati importanti – ha detto Pastorello -. Come si sa, il momento è difficile per le Province, che si trovano a metà fra i cittadini che chiedono servizi e il Governo centrale che invece ci taglia i fondi. Infine, vorrei ringraziare il consigliere Zerman per il lavoro svolto in questi mesi all’interno del Consiglio provinciale».

«È il primo incarico che mi è stato assegnato al di fuori del mio Comune, ma sono consapevole dell’importanza di questo ruolo – ha risposto Barbera -. Per questo motivo, darò il mio contributo affinché si possano raggiungere gli obiettivi che il presidente Pastorello ha stabilito per il suo mandato. Cercherò di agire in continuità con ciò che è stato fatto negli scorsi mesi».

Condividi con:

Articoli Correlati

Ciclismo, Dal Cappello (Autozai Petrucci Contri) quinto a Foligno

massimo

Castel d’Azzano, cade col monopattino in strada: è grave

massimo

Legnago, consegnata al sindaco la bandiera della Croce Rossa

massimo

Pescantina, scontro moto-auto con grave il motociclista e feriti i due automobilisti

massimo

S.Giovanni Lupatoto, perde il controllo dello scooter e sbatte contro un semaforo: 55enne grave

massimo

Legnago, scoperti e denunciati gli autori di una lunga serie di furti e reati contro il patrimonio

massimo