10.2 C
Verona
2 Marzo 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Convegno della Uil sul ruolo della Polizia locale nella prevenzione dei reati ambientali

polizialocale02

Il ruolo della Polizia Locale in materia di prevenzione e contrasto dei reati ambientali sarà al centro del convegno organizzato  lunedì 29 febbraio alle 9,15 alla sala Lucchi della Palazzina Masprone (Zona Stadio) a Verona dal la Uil funzione pubblica di Verona, con la presenza del segretario territoriale Daniela Prencipe, del segretario regionale D’Emanuele Scarparo e del segretario nazionale Giovanni Torluccio. Le testimonianze sull’argomento saranno portate dal comandante della Polizia Locale di Verona, Luigi Altamura, dal comandante della Polizia Locale di Negrar, Maurizio Facincani, dal responsabile dell’Ufficio di Supporto Operativo – Servizio di Controllo Ambientale di Arpav Francesco Menna e dal responsabile del Centro Azione Giuridica di Legambiente, avvocato Luca Tirapelle.

In questi ultimi anni, le funzioni della Polizia Locale sono via via cresciute, con nuovi compiti e nuove responsabilità: oggi la polizia locale è il punto di riferimento dei cittadini, 24 ore al giorno, in strada e sul territorio. Un corpo che oltre ai compiti di polizia stradale, amministrativa e urbana, svolge controlli in materia di edilizia e ambiente, azione di polizia commerciale, anti abusivismo e giudiziaria e tante altre attività essenziali per il funzionamento delle città.

In particolare, il Comandante Luigi Altamura tratterà dell’estinzione di alcuni reati contravvenzionali previsti dalla legge 68/2015 e dei compiti della polizia giudiziaria negli atti delle nuove prescrizioni asseverate secondo le modifiche previste dalla legge 22 maggio 2015 numero 68 in materia di delitti contro l’ambiente. Verranno affrontati i casi concreti di abbandono rifiuti in cui verranno definite le procedure operative degli organi di polizia da attuare sulla base anche di specifiche esperienze, come ad esempio la collaborazione in atto tra l’amministrazione  comunale, la Polizia Locale e l’Amia, il cui presidente Andrea Miglioranzi sarà presente all’incontro.

Sarà inoltre presente e parlerà di un tema quanto mai scottante ed attuale a livello nazionale come quello delle ecomafie e degli appalti pubblici l’onorevole Alessandro Naccarato, componente della Commissione Parlamentare Antimafia.

L’incontro sarà anche l’occasione per fare il punto sulle problematiche della Polizia Locale, portate in piazza a Palazzo Montecitorio  il 23 febbraio in cui è stato chiesto il rispetto dei diritti di questi lavoratori e il riconoscimento dei compiti che ogni giorno svolgono per i cittadini, e denunciate le condizioni di estrema precarietà nelle quali lavora questa categoria, con un quadro normativo e giuridico che non ne riconosce il ruolo e le funzioni alla luce dell’attuale assetto istituzionale.

Condividi con:

Articoli Correlati

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo

Verona, sorpreso mentre forza lo scuro di una casa spruzza spray al peperoncino sui carabinieri

massimo

Colognola ai Colli, il 14enne che ha salvato la vita a un uomo colto da infarto ricevuto alla Camera

massimo

Assistenza anziani, nel Basso Veronese un corso per formare “Custodi sociali”

massimo

Costermano, fermato con 1 dose di cocaina, in casa aveva una pistola rubata in Calabria e altra droga

massimo