5.2 C
Verona
9 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Coranavirus, la delibera inviata oggi dalal giunta regionale a tutti i Comuni su cosa fare

Terminata alle 18 di oggi la riunione d’emergenza indetta sul Coranavirus, e che ha visto la presenza del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dei Ministri Roberto Speranza e Paola De Micheli, del Capo della Protezione Civile Nazionale Angelo Borrelli e dei Presidenti delle Regioni. Immediatamente dopo il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha firmato una delibera della giunta regionale che dà indicazioni a tutti i Comuni del Veneto.

La delibera anzitutto informa che «è in corso il rintraccio di tutti i contatti familiari e altri contatti stretti dei casi che verranno valutati e testati e saranno seguiti in regime di sorveglianza attiva in isolamento domiciliare fiduciario per 14 giorni».

«Si forniscono le indicazioni comportamentali per tutta la popolazione – continua la delibera -. Tutti i soggetti che dovessero presentare sintomatologia respiratoria lieve devono rimanere a casa e contattare il proprio medico curante che valuterà la situazione clinica e le misure terapeutiche da intraprendere. Per tutti i soggetti asintomatici si raccomanda di utilizzare le misure igieniche per le malattie a diffusione respiratoria che sono: lavarsi spesso le mani ed a tal proposito si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle manie; evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute; non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani; coprirsi bocca e naso se starnutisce o tossisci; non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico; pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol; usare le mascherine solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate; i prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi; Contattare il numero verde 1500 se hai febbre o tosse e sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni; gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus; qualora non necessario, evitare luoghi chiusi di aggregazione».

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo