7.3 C
Verona
24 Febbraio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Coronavirus, altri casi a Villafranca, S. Pietro in Cariano e Sant’Anna d’Alfaedo

Nuovi casi di persone risultate positive al Coronavirus nel Veronese. A Villafranca a darne notizia è il sindaco Roberto Dall’Oca, sulla pagina Facebook, dove avvisa di essere stato «informato dalll’Autorità sanitaria Ulss 9 Scaligera che un cittadino di Villafranca di Verona è risultato positivo al test del COVID-19 (Coronavirus). Immediatamente sono state attivate le misure di contenimento previste dai protocolli. La macchina della prevenzione era già attiva e continua ad esserlo. Il caso é seguito dalle competenti autorità sanitarie, d’intesa con il Prefetto. Invito quindi i villafranchesi a mantenere le proprie abitudini e a continuare a seguire le misure igienico sanitarie ampiamente diffuse in questi giorni».

A S. Pietro in Cariano la notizia arriva da un esercizio pubblico, l’Osteria cooperativa, sempre su facebook e con un cartello sulla porta di ingresso oggi ha avvisato «tutti i clienti e amici della cooperativa che è stato accertato un caso di Coronavirus. In contatto con le autorità competenti e la sanità possiamo assicurare che per il momento non c’è alcun pericolo. Non esiteremo a ternervi aggiornati. Per via precauzionale l’osteria resterà chiusa per due settimane per tornare più forti di prima».

A Sant’Anna d’Alfaedo è stato il sindaco Raffaello Campostrini a comunicare ufficialmente con un avviso a cittadini che «l’autorità sanitaria ha comunicato che una persona del nostro Comune è risultata positiva al test Coronavirus ed è posta in isolamento fiduciario. La macchina della prevenzione è attiva al massino e continua ad esserlo. Invito tutti a proseguire le proprie attività nel rispetto delle misure igienico sanitarie già comunicate».

Condividi con:

Articoli Correlati

Colognola ai Colli, ricevuto dal prefetto il 14enne che ha salvato un uomo dall’infarto: «Andremo assieme al Bentegodi»

massimo

Torri del Benaco, via ai lavori del secondo lotto della Ciclovia del Garda

massimo

Soave, confermato dal Tci il riconoscimento di Bandiera arancione alla cittadina murata

massimo

Legnago, arrestato dopo una fuga spericolata inseguito dai Carabinieri

massimo

Castel d’Azzano, rinasce il circolo del Pd con segretaria Elena Tedeschi

massimo

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo