26.1 C
Verona
19 Luglio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Coronavirus Fase 2, dal vertice di ieri Governo-Regioni l’ok alla riapertura totale in Veneto da lunedì 18 maggio

Il vertice Governo-Regioni, tenuto ieri in videoconferenza e conclusosi a tarda sera, ha deciso per il via libera alla riapertura completa di bar, ristoranti, negozi, parrucchieri e stabilimenti balneari già dal 18 maggio. Aperture che saranno governate dalla Regioni ed il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha già annunciato l’ok al ritorno all’attività di tutti i settori oggi ancora fermi.

Il confronto tra i presidente delle Regioni e il premier Giuseppe Conte, affiancato dai ministri Francesco Boccia (Affari regionali) e Roberto Speranza (Salute), si è concluso con l’impegno del presidente del Consiglio dei Ministri a fornire, giovedì o al massimo venerdì, le linee guida nazionali elaborate dal Comitato tecnico-scientifico, riservandosi sempre un’eventuale nuova chiusura in base ai dati sanitari. «Il presidente Conte ha dato alle Regioni la possibilità di presentare un programma di aperture per il 18 maggio, e il Veneto presenterà in settimana un piano per la ripartenza totale», ha commentato all’Ansa il governatore Zaia.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, denuncia di Gottardi (Uil) sul degrado all’ospedale Geriatrico: «All’interno vivono sbandati violenti e pericolosi»

massimo

Verona, celebrato ieri il ricordo dell’assalto partigiano al Carcere degli Scalzi

massimo

Verona, grazie all’8xmille alla Chiesa Cattolica è nata Casa Santa Elisabetta per donne in difficoltà

massimo

Valpolicella Doc, presentato in Regione il Dossier socioeconomico 2024 della principale denominazione Rossa del Veneto

massimo

Feste de L’Unità 2024, il via venerdì 19 luglio a Quinzano e Casaleone

massimo

Oppeano, rinnovato l’accordo integrativo alla Finstral

massimo