28.9 C
Verona
19 Giugno 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Coronavirus Fase 3, il presidente Zaia: «Firmata la nuova ordinanza regionale, si riapre tutto»

«Oggi presento questa nuova ordinanza regionale che scade il 10 luglio e con cui sostanzialmente si riapre tutto». L’ha detto oggi il governatore del Veneto, Luca Zaia, presentanto la nuova ordinanza regionale che apre la Fase 3 in Veneto dell’emergenza Coronavirus, quella della riapertura totale.

L’ordinanza firmata oggi, infatti, riapre le attività relative a spettacoli cinematografici, teatri, circhi, teatri tenda, arene e spettacoli in genere anche viaggianti da lunedì 15 giugno (il numero massimo di spettatori per cinema o altri luoghi di spettacolo è determinato in relazione alla capienza della struttura dovendo assicurare uno spazio libero tra le sedute fisse, quindi un posto sì e uno no, o la distanza di un metro).

Sagre e fiere riapriranno venerdì 19 giugno, così come congressi e grandi eventi fieristici. Così come sale slot, sale gioco e sale bingo, discoteche e locali simili, ed anche il casinò di Venezia.

L’ordinanza rende possibile svolgere sport di squadra e di contatto da giovedì 25 giugno, ma è una data che potrebbe anche venire anticipata. Confermate le disposizioni in vigore per quanto riguarda l’utilizzo delle mascherine.

Ecco l’ordinanza: Ordinanza Zaia 15 giugno

Condividi con:

Articoli Correlati

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo

Verona, sabato concerto in piazza del popolo a San Michele Extra

massimo

Autonomia, Borchia (Lega): «Il Leone ha ruggito. Traguardo storico per Veneti, non abbiamo mai mollato»

massimo

San Bonifacio, Tosi (Fi) sull’accordo al ballottaggio tra Soave e FdI: «È spaccatura nel centrodestra»

massimo

Ciclismo, tre medaglie per Melotto (Autozai Contri) ai Campionati Italiani Juniores

massimo