30.1 C
Verona
20 Giugno 2024
Economia In evidenza ultimaora

Coronavirus Fase 3, Paternostern (Lega): «Il Governo decida subito il rinvio delle tasse al 30 settembre»

«Pieno appoggio alle richieste dei commercialisti di prorogare a settembre le imminenti scadenze, per le aziende, relative a imposte e contributi ad oggi fissate al 20 luglio. Ancora una volta il Governo sottovaluta gli effetti del lockdown, in particolare sulle imprese, molte delle quali ancora in grosse difficoltà con la ripresa e molte altre a serio rischio di chiusura attività. Impossibile per loro ottemperare ai versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi e dell’Iva, nonchè dalle dichiarazioni Irap, senza maggiorazioni, entro il prossimo 20 luglio, stante una ripresa a singhiozzo dell’attività in un quadro economico-sanitario ancora incerto e confuso. La proposta della Lega di un anno fiscale bianco intendeva evitare proprio queste criticità e le eventuali conseguenze derivanti da proroghe last minute».

Lo chiedono i deputati della Lega in commissione Finanze della Camera Massimo Bitonci, Giulio Centemero, Alberto Gusmeroli, Laura Cavandoli, Silvia Covolo, Francesca Gerardi, Alessandro Pagano, Paolo Paternoster, Leonardo Tarantino.

«La Lega – conclude Paternoster – pretende chiarezza sul rinvio del pagamento delle tasse al 30 settembre: basta caos  e incertezze, il Governo decida immediatamente».

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo