9.1 C
Verona
3 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Covid, il primario di pneumologia di Legnago addestrerà medici a Villafranca

Cerca di correre ai ripari l’Ulss 9 davanti al caso del focolaio di Coronavirus che ha colpito 4 pneumologi su 6 dell’ospedale Magalini di Villlafranca e 6 infermieri. «In questo momento sono 10 i pazienti Covid in terapia intensiva a Villafranca, uno in più rispetto a ieri – ha detto oggi il direttore generale dell’Ulss 9, Pietro Girardi, intervenendo a Verona all’incontro sul ruolo dell’associazionismo, del volontariato e del terzo settore alla luce delle recenti disposizioni legislative di contenimento dell’epidemia da Covid -. A causa del contagio di alcuni pneumologi, nei prossimi giorni il primario della pneumologia di Legnago si recherà al Magalini per cercare di addestrare all’uso delle tecnologie i medici di area internistica». (E.D.)

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo