8.1 C
Verona
29 Novembre 2020
Cronaca In evidenza ultimaora

Covid, il primario di pneumologia di Legnago addestrerà medici a Villafranca

Cerca di correre ai ripari l’Ulss 9 davanti al caso del focolaio di Coronavirus che ha colpito 4 pneumologi su 6 dell’ospedale Magalini di Villlafranca e 6 infermieri. «In questo momento sono 10 i pazienti Covid in terapia intensiva a Villafranca, uno in più rispetto a ieri – ha detto oggi il direttore generale dell’Ulss 9, Pietro Girardi, intervenendo a Verona all’incontro sul ruolo dell’associazionismo, del volontariato e del terzo settore alla luce delle recenti disposizioni legislative di contenimento dell’epidemia da Covid -. A causa del contagio di alcuni pneumologi, nei prossimi giorni il primario della pneumologia di Legnago si recherà al Magalini per cercare di addestrare all’uso delle tecnologie i medici di area internistica». (E.D.)

Articoli Correlati

Legnago, i tamponi confermano: nessun positivo alla casa di riposo

massimo

Bovolone, ordinanza del sindaco riapre il mercato settimanale

massimo

Verona, nuovo impianto di illuminazione a Led per il palasport Agsm Forum

massimo

Legnago, domani l’accensione dell’albero di Natale in piazza Garibaldi

massimo

Misure antiCovid, Zaia annuncia la riapertura al sabato dei negozi di medie e grandi dimensioni

massimo

Verona, la vittima dell’incidente sul lavoro è un operaio di 38 anni, di origine rumena

massimo