18.9 C
Verona
22 Settembre 2020
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Cultura, e-book da illustrare per ragazzi della veronese Dal Corso. I diritti d’autore alla ricerca medica

Si chiama “Che fatica diventare grandi” ed è l’innovativa proposta editoriale firmata dall’esordiente Marta Dal Corso, 29 anni, veronese, e dedicata ai più piccoli (ma anche ai loro genitori), perfetta per queste giornate in cui il tempo scorre lento tra le mura di casa. E i diritti d’autore saranno devoluti a realtà in ambito medico, sanitario e di ricerca che oggi stanno dimostrando il grande valore dell’Italia.

“Che fatica diventare grandi” (bookabook.it editore) non è semplicemente un e-book che raccoglie le avventure di un piccolo gomitolo, ma è un vero e proprio “cantiere della creatività”. Il libro infatti al momento dell’acquisto, tramite apposita piattaforma on line, è privo di illustrazioni proprio perché saranno i piccoli lettori a contribuire con la loro fervida immaginazione a dare corpo e soprattutto colore ai personaggi della favola.

Un vero e proprio “libro-work-in-progress” che richiede partecipazione diretta dei lettori in erba che potranno contribuire in maniera personale e diretta al racconto: basta pre-ordinare on line la propria copia, leggere le bozze della storia, scaricare il modello per l’illustrazione e inviare il disegno alla casa editrice, seguendo le istruzioni. I più belli diventeranno parte del libro! Quando il libro sarà stato completato verrà inviata a casa la copia cartacea.

«“Che fatica diventare grandi!” sarà un libro con la mia storia e le illustrazioni di tutti – spiega l’autrice – perché penso che colorare le nostre giornate in questo momento ci aiuti a ritrovare un po’ di pace. Una pace di cui non tutti possono godere perché adesso alcuni di noi sono impegnati a monitorare, curare, accompagnare, salvare vite umane. A loro va il mio pensiero e la ragione di questo libro-progetto-sociale perché con le copie vendute voglio aiutare realtà in ambito medico, sanitario e di ricerca a continuare il loro lavoro. Ci tengo, ci tengo davvero perché tutti gli operatori di questo settore stanno dimostrando il valore del nostro Paese e mi fanno sentire orgogliosa di essere italiana».

Attraverso la pagina facebook “Marta Dal Corso Piccole Storie” l’autrice è pronta a raccogliere suggerimenti e segnalazioni di realtà, enti, associazioni che si stanno distinguendo nell’emergenza in corso e che potrebbero meritare un sostegno nel tempo, dato che la donazione arriverà nel post Covid.

Per pre-ordinare la bozza basta cliccare al seguente link:

https://bookabook.it/libri/fatica-diventare-grandi/

Per inviare i disegni basta invece scaricare il modello e inviare poi il tutto alla casa editrice secondo le indicazioni on line.

Articoli Correlati

Regionali, Tosi a Valeggio inaugura la caserma della Polizia locale

mirco

Concerto di Buon anno della Società Belle Arti di Verona

massimo

Pastrengo, maestra uccisa dall’ex convivente

mirco

Verona, presentata oggi l’11° edizione delle “Libriadi”

massimo

Crisi aziendali, la Regione convoca un tavolo sui 76 esuberi all’Unilever di Sanguinetto

massimo

San Giovanni Lupatoto, sportelli di Acque Veronesi chiusi da sabato 13 a mercoledì 17 agosto

massimo