25.1 C
Verona
16 Giugno 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

Denunciati i due ragazzi che avevano preso a sputi un’anziana che li aveva ripresi per la mascherina

I Carabinieri della stazione di Pastrengo hanno denunciato in stato di libertà due giovani, S.M. di anni 24, ed M.M. di anni 26, entrambi domiciliati in provincia di Verona, per aver minacciato e offeso un’anziana signora. La vicenda riguarda un ignobile episodio verificatosi a Verona lo scorso 20 gennaio, quando la vittima delle minacce, mentre si trovava a bordo di un autobus, aveva invitato i due giovani ad indossare correttamente le mascherine che tenevano abbassate sul mento. Per tutta risposta, questi ultimi reagivano tossendo verso l’anziana, addirittura sputandole addosso, per poi passare a ricoprirla di insulti e ad augurarle di morire. Nell’occasione i due ragazzi avevano manifestato un’aggressività verbale tale da costringere l’autista ad interrompere la corsa del bus per contattare le Forze dell’Ordine. Solo a quel punto i due giovani decidevano di abbandonare il mezzo, sputando verso tutti gli altri passeggeri mentre scendevano dallo stesso.

I Carabinieri di Pastrengo hanno quindi avviato le indagini del caso, delegati dalla Procura della Repubblica di Verona poiché uno dei sospettati era residente proprio in quel Comune. L’attività investigativa, in particolare, si è svolta ascoltando attentamente le testimonianze delle persone presenti ed esaminando vari filmati estrapolati dalle telecamere di videosorveglianza;. Al termine delle indagini, i Carabinieri sono riusciti a raccogliere una serie di elementi inconfutabili per identificare i soggetti che, pertanto, sono stati denunciati alla Procura di Verona per il reato di minacce.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, assemblea pubblica del centro sinistra in vista delle amministrative 2022

massimo

Verona, all’Università convegno internazionale sul ruolo dell’Unione europea nel Mondo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Bardolino, Raoul Bova al Film Festival con il suo “Ultima gara”

massimo

Dazi Usa, Abbona (Unione italiana vini): «Bene la sospensione di 5 anni del contezioso»

massimo

Bussolengo, visitatore abbandona un “drago d’acqua cinese” al Parco Natura Viva

massimo