11.3 C
Verona
2 Marzo 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Diabete mellito, arriva l’opuscolo che aiuta a gestirsi

S’intitola “Consigli per la corretta gestione del diabete” ed è l’opuscolo realizzato dallo staff medico e infermieristico della Medicina di Gruppo Integrata di Cerea con la collaborazione della dietista Patrizia Turcato e un contributo da parte del Comune e della Fondazione della Comunità del Territorio di Cerea. Il libricino, rivolto a tutti i pazienti affetti da diabete mellito di tipo II, è stato presentato alla cittadinanza sabato 11 novembre in Area Exp e potrà essere ritirato presso la sede dell’AFT (Aggregazione Funzionale Territoriale), in via Oberdan.

«Questo evento – racconta Marco Ferrari, coordinatore della Medicina di Gruppo Integrata – rappresenta il primo di una serie di incontri di “alfabetizzazione sanitaria” rivolti alla popolazione generale, per passare dal concetto del “To Cure” al “To Care”. Prendersi cura dei nostri pazienti significa, infatti, renderli partecipi e attori principali nel proprio percorso di cura. La creazione di questo opuscolo vuole permettere a tutti i nostri pazienti di avere poche ma importanti informazioni per migliorare la consapevolezza della propria malattia e l’aderenza terapeutica: alimentazione, attività fisica e stile di vita rappresentano infatti i punti cardine della terapia per la cura del diabete». [LEGGI DI PIÙ QUI]

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo