5.5 C
Verona
7 Marzo 2021
Basso Veronese Cronaca Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Difesa del suolo, la Regione investe 5 milioni tra Verona, Cerea e Minerbe tramite Acque Veronesi

Sopraluogo a Verona, oggi, dell’assessore regionale all’ambiente e alla difesa del suolo, Gianpaolo Bottacin, su delega del presidente Luca Zaia, in visita ad uno dei cantieri delle opere finanziate dalla Regione per un investimento complessivo di circa 5 milioni di euro con i fondi destinati a supporto dei territori colpiti dalla tempesta Vaia del 2018. In questo caso si tratta di interventi che saranno realizzati da Acque Veronesi tra Verona, Cerea e Minerbe. Insieme all’assessore erano presenti al sopralluogo il sindaco, Federico Sboarina, e il presidente di Acque Veronesi, Roberto Mantovanelli.

Dopo l’incontro in municipio, il cantiere visitato è stato quello per la realizzazione della nuova rete di raccolta delle acque bianche in via Colombo a Verona. «Il Veneto è l’unica regione d’Italia che dopo l’emergenza Vaia ha investito subito tutti i fondi erogati nel primo anno di finanziamento – spiega l’assessore Bottacin -. In due anni, abbiamo aperto qualcosa come 1.515 cantieri. Questo nonostante fossimo chiamati a intervenire sulle aree più colpite e più devastate dalla tempesta. È chiaro che una simile mole di opere non poteva essere gestita direttamente ma tramite il più ampio coinvolgimento degli enti locali e delle società di servizi pubblici, come Acque Veronesi che, si sono messe a disposizione».

«I cantieri veronesi di cui trattiamo oggi – prosegue Bottacin – interessano il rifacimento delle reti idriche. L’obbiettivo è quello di contrastare al massimo gli effetti pericolosi dei cambiamenti climatici che provocano uragani che investono le città e creano gravi problemi anche sulla rete delle acque bianche, come la cronaca spesso ci riporta. È opportuno quindi proseguire col rifacimento della rete con dimensionamenti molto maggiori rispetto a quando è stata creata».

Articoli Correlati

Calcio Serie C, il Legnago crolla contro il Matelica: sconfitto 5-1

massimo

Cattolica Assicurazioni, il Cda avvia il rinnovo delle cariche richiesto dall’Ivass

massimo

S. Giovanni Ilarione, perde la vita scontrandosi in auto con il furgone guidato dal fratello

massimo

S. Giovanni Ilarione, cade da solo con la moto: è grave

massimo

Verona, i vigili del fuoco bardano il tecnico chiamato a riparare la caldaia di una famiglia colpita dal Covid

massimo

La “Settimana del socio Pro Loco” da lunedì sul web

massimo